Calcio a 5,   Giarratana valuta nuovi progetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Ci sono percorsi che meritano di essere celebrati perché portati avanti con la costanza e la determinazione di chi crede in determinati progetti e di chi nutre la piena fiducia sulla valenza sociale e aggregativa di una disciplina come il calcio a cinque. E, tra questi, il progetto dell’Asd Giarratana merita la massima attenzione visto che lo stesso potrebbe essere rimpolpato con la massima attenzione da parte di chi, sin dall’inizio, ha investito in questo percorso con una certa lungimiranza. Ecco perché il presidente Marco Baglieri e il vicepresidente Giacomo Puma stanno lavorando duro per tirare le fila della stagione dichiarata chiusa da appena qualche giorno e, soprattutto, per gettare le basi della prossima. “Dopo avere avanzato istanza di ripescaggio in Serie C – sottolinea Puma – con concrete possibilità di potere giocare nella categoria superiore, ci stiamo attrezzando intanto per strutturare nella maniera migliore la società e poi per fare in modo che l’organico che andremo a formare abbia l’opportunità di affrontare nella maniera migliore l’eventuale nuovo percorso che andremo a sostenere. Gli obiettivi sono quelli di puntare, per quanto possibile, su giocatori locali ma anche su talenti di qualità che possano rappresentare la base su cui costruire il futuro. In questo senso, è importante che si possa operare per mettere in piedi un bacino giovanile degno della massima considerazione”. Ma proprio su questo aspetto ci sono delle novità importanti che potrebbero maturare. E che consentirebbero di rivisitare per intero gli obiettivi dell’Asd Giarratana. “C’è qualcosa – dice ancora il vicepresidente Puma – che cova sotto la cenere e che ci potrebbe portare ad affrontare una sfida completamente nuova. E’ ancora troppo presto per parlarne anche se già qualche passo in avanti è stato compiuto. Vedremo, relativamente a breve, se questi itinerari si compiranno e, soprattutto, se il nostro sodalizio sarà chiamato a svolgere un ruolo ancora più esaltante del solito e, fino a qualche settimana fa, completamente inaspettato. Ma è ovvio che le sfide ci esaltano. E faremo sì che queste sfide possano garantire tutte quelle risposte che la Giarratana sportiva si attende”. Nei prossimi giorni si conosceranno i primi nomi che daranno vita a questo esaltante progetto. E, soprattutto, se ne saprà di più.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI