Settimana dell’ambiente. Confronto a Ragusa

Le associazioni a Piazza: “Privilegiamo il tema della biodiversità
Tempo di lettura: 2 minuti

Un confronto aperto sui temi dell’ambiente e la condivisione di alzare il livello di sensibilizzazione nella comunità iblea su alcune tematiche come la biodiversità, l’inquinamento atmosferico, il riscaldamento della Terra.
Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, ha incontrato le associazioni ambientaliste per sentire dalla loro viva voce proposte e iniziative da mettere in campo per promuovere una settimana dell’ambiente. Claudio Conti di Legambiente ha proposto nell’immediato di puntare sui temi della biodiversità considerato tra l’altro che l’Ente è gestore di due riserve come quella della foce del fiume Irminio e della Pineta del Pino d’Aleppo ed ha proposto di effettuare delle visite guidate per più giorni in modo da coinvolgere diversi visitatori e successivamente sviluppare iniziative sul riscaldamento del clima. Franco Terranova di Fareverde Vittoria ha proposto momenti di sensibilizzazione nelle spiagge iblee, in sinergia con i Comuni iblei, per evitare di lasciare le cicche delle sigarette negli arenili con la consegna di posacenere di carta, mentre, altre proposte di tutela del territorio sono arrivate da altri rappresentanti delle associazioni come quella di Maurizio Buggea di organizzare una raccolta di rifiuti in immersione marina per ripulire i fondali. E’ stato stabilito di stilare un programma di massima e di individuare una settimana utile nel mese di luglio per promuovere i temi ambientali da trasmettere soprattutto alle nuove generazioni per un futuro più ‘verde’ del pianeta.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI