Pozzallo. La Giunta Municipale annulla prossima sagra del pesce

La Giunta Municipale di Pozzallo ha dettato gli indirizzi per realizzazione della 53^ edizione della sagra del Pesce. Il Dirigente del Settore Servizi alla Persona ha predisposto l’avviso pubblico esplorativo di manifestazione di interesse per l’individuazione di soggetti da invitare alla procedura negoziata, per l’affidamento dell’organizzazione e gestione dell’edizione 2020 della Sagra del Pesce.
All’avviso esplorativo di manifestazione di interesse – pubblicato dal 28 febbraio al 16 marzo 2020 – hanno aderito due ditte.
Tutto era pronto per attivare la seconda fase della procedura negoziata con l’invio dell’invito, alle ditte interessate ed in possesso dei requisiti richiesti, a trasmettere la proposta progettuale della manifestazione e procedere quindi all’esame ed al successivo affidamento dell’organizzazione della Sagra.
Nel frattempo, come purtroppo è noto a tutti, è sopraggiunta la tremenda quanto inattesa pandemia da Covid 19 che ci ha costretto, per tutelare la pubblica incolumità, al blocco totale dell’attività amministrativa.
La difficile e parziale ripresa delle iniziative, che ha preso il via soltanto in questi giorni, non consente ancora di addivenire a decisioni definitive ed è al momento ancora fortemente condizionata da regole stringenti di distanziamento sociale la cui durata non è prevedibile.
Il Decreto legge n. 33 del 16 maggio 2020 ed il conseguente D.P.C.M del 17 maggio 2020 prevedono per manifestazioni, eventi e spettacoli di qualsiasi natura con la presenza di pubblico, siano esse svolte in luoghi all’aperto o al chiuso, la garanzia di condizioni di sicurezza incompatibili con una iniziativa come la Sagra del Pesce.
In aggiunta a ciò è intervenuta anche l’Ordinanza contingibile ed urgente n. 21 del 17 maggio 2020 del Presidente della Regione che impone anche in Sicilia le limitazioni previste in ambito nazionale.
Inoltre, è da tenere presente il fatto che l’avviso pubblico esplorativo di manifestazione di interesse precedentemente pubblicato è stato redatto in un periodo antecedente alla pandemia, mentre adesso le mutate condizioni necessitano di interventi per la sicurezza non previsti precedentemente che fanno lievitare in maniera considerevole i costi.
Tutto ciò rende dubbia la validità della procedura amministrativa che era stata prevista per l’affidamento.
Con estremo dispiacere, pertanto, siamo costretti quest’anno ad annullare la Sagra del Pesce – come tra l’altro è già avvenuto per iniziative di valore internazionale come il Palio di Siena e l’Oktoberfest – sperando per l’anno prossimo di poter ripartire con una edizione ancora più importante e partecipata.
Cercheremo, comunque, di impegnarci per preparare delle soluzioni alternative che consentano alla città, pur nei limiti dettati dalla situazione attuale, di conservare la sua grande attrattiva turistica.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI