Cantieri autostradali fra Rosolini e Modica in ripartenza

Con il 4 maggio inizia la fase 2 per diverse attività industriali e manifatturiere, tra questi il settore edilizia sia pubblica che privata. Sono in fase di ripartenza i cantieri sul tratto autostradale Siracusa-Gela, anche se ancora non sono tornati al lavoro tutte le maestranze.
Nel primo giorno della ripartenza, dopo il lockdown dell’8 marzo, i mezzi meccanici e gli operai dei tre blocchi di cantiere fra Rosolini e Modica sono ancora fermi. La Cosedil, la società che ha in appalto la costruzione del tratto autostradale A18, circa 20 km di percorso, sta predisponendo le misure di sicurezza anticovivd-19 adeguate, secondo quanto previsto dal protocollo realizzato dalle parti sociali con il MIT, così da garantire la massima sicurezza agli operatori.
La ripartenza a pieno regime degli operai e di tutte le maestranze è prevista in settimana, da stamani i tecnici sono a lavoro per redigere il piano di sicurezza. Un programma che prevede l’ingresso contingentato degli operai, dispositivi di sicurezza individuale e controlli delle temperatura. Dall’inizio dello stop dovuto al dilagare del Coronavirus, i 100 operai, presenti nei cantieri, tra indiretti e indotto, sono stati posti in cassa integrazione. Per la ripartenza si attendono anche gli operai fuori regione, che in questi giorni dovranno raggiungere la Sicilia. Nonostante la pandemia, sempre sulla Siracusa-Gela, dopo l’adeguamento del piano di sicurezza anti Coronavirus, non si sono fermati i lavori di completamento della bretella che collegherà lo svincolo di Noto e la strada provinciale 19 Noto-Pachino. Alcuni di questi lavori nei prossimi giorni saranno consegnati ai cittadini.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI