Omicidio Florin, vittoriese condannato a quasi 17 anni

0
667

E’ stato condannato a 16 anni e 8 mesi di reclusione per omicidio volontario e lesioni aggravate dall’uso delle armi il 27enne Vincenzo Vindigni(nella foto) vittoriese, al termine del procedimento giudiziario celebratosi con il rito abbreviato dinanzi al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Ragusa Andrea Reale. Il pubblico ministero Francesco Riccio aveva invocato la condanna a 20 anni di reclusione. L’imputato dovrà anche risarcire la parte civile, ovvero la moglie della vittima: il giudice ha disposto il pagamento di una provvisionale pari a 100.000 euro. Secondo l’accusa, lo scorso 26 dicembre il Vindigni rimase coinvolto in una sparatoria in cui perse la vita un 44enne rumeno, mentre un 57enne rimase ferito. Subito dopo i fatti, l’imputato si presentò alla caserma dei carabinieri di Vittoria, confessando di aver sparato alcuni colpi d’arma da fuoco in cui rimase ucciso il 44enne.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.