Cgil, Cuturi Scicli. Una vittoria di chi sostiene un ambiente

0
374

Nel mese di gennaio del 2018 la CGIL provinciale di Ragusa esprimeva piena contrarietà alla realizzazione della discarica di rifiuti speciali e non in c.da Cuturi a Scicli.
Siamo stati sin da subito contrari perché abbiamo condiviso tutte le contestazioni esternate dalla cittadinanza, dai comitati locali e dall’Amministrazione Comunale, soprattutto per quanto riguarda il livello di forte impatto ambientale e paesaggistico in una zona a forte vocazione turistica.
Dal Dipartimento Acque e Rifiuti della Regione Sicilia è stato comunicato l’annullamento d’ufficio dell’Autorizzazione chiudendo così, auspichiamo definitivamente, un capitolo dannoso per l’intera comunità territoriale.
Una vittoria che riconosce il merito di chi in questi anni è stato in prima linea a condurre una battaglia giusta contro un’idea di sviluppo che non tiene conto delle vocazioni dei territori, della salute delle comunità interessate.
Una vittoria che insegna il valore della giusta protesta e della partecipazione dal basso contro i “poteri forti”, che non vuole per nulla essere considerata la prevalsa dei No ma l’affermazione dei tanti Si rivolti al futuro e allo sviluppo sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette + sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.