Vittoria. Saro Greco condannato a 2 anni per l’accoltellamento

0
1035

Due anni di reclusione sono stati inflitti a Saro Greco, il vittoriese che investì e uccise i due cuginetti. L’uomo è stato condannato per la vicenda dell’accoltellamento. L’accusa originaria era tentato omicidio poi derubricata in lesioni.  Il 37enne  aveva  tentato di uccidere a metà giugno del 2019, ovvero tre settimane prima della strage dei piccoli Alessio e Simone,  un uomo per uno sguardo di troppo davanti a un camion dei panini.. Il medico legale aveva stabilito che la coltellata inferta da Greco, era per uccidere la vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sei + nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.