Scicli. Le cento candeline di Giorgio Stracquadanio

Il sindaco di Scicli Enzo Giannone ha partecipato ieri alla festa di compleanno del signor Giorgio Stracquadanio, che ha spento 100 candeline, nella sua casa di contrada Cozzo Chiesa, circondato dall’affetto dei cari. Coltivatore diretto, vedovo da 28 anni, padre di una figlia e nonno di due nipoti, è lucido e ricorda gli anni della Guerra in Croazia, dove rimase al fronte per 29 mesi. Da lì tornò a piedi a Scicli. Il sindaco Giannone ha portato al signor Giorgio una targa di auguri a nome dell’amministrazione comunale, abbracciando quest’uomo, che rappresenta memoria storica per tutti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI