Modica. I “guerrieri” dell’Eragon ricevuti a Palazzo S.Domenico

0
813

L’Associazione Eragon di Modica, guidata dal Maestro Cristian Pedriglieri, è stata ricevuta questo pomeriggio a Palazzo S.Domenico dal Sindaco e dall’Assessore allo Sport. Un riconoscimento ufficiale per tutti i traguardi raggiunti, ultimo in ordine cronologico, l’incetta di medaglie fatta in occasione del campionato italiano assoluto di JU JITSU svoltosi a Catania ad inizio mese. Nella stessa circostanza si è tenuto il trofeo nazionale “GIOVANI PROMESSE” dedicato alle categorie esordienti (dai 12 ai 14 anni) e Cadetti (dai 15 ai 17 anni). L’associazione Eragon ha partecipato con 6 atleti di punta che hanno saputo conquistare ben 11 medaglie nelle specialità di FIGHTING SYSTEM e NE WAZA (o Brazilian Jiu Jitsu): oro per Karol Buffa Calleo (esordienti 45 kg) e Sara Giulia Di Gregorio (cadetti 70 kg), bronzo per Martin Pitino (cadetti 60kg) Matilde Colombo (esordienti 45kg) e Andrea Iabichino (esordienti 60 kg). Questi i risultati per la specialità del FIGHTING : primo posto per Martin Pitino (cadetti 60kg) e per Karol Buffa Calleo (esordienti 45 kg), secondo posto per Matilde Colombo (esordienti 45 kg), terzo posto per Tommaso Colombo (esordienti 70kg) Andrea Iabichino(esordienti 60kg) e Sara Giulia Di Gregorio (cadetti 70 kg).” Una grande soddisfazione per il Maestro Christian Pediglieri – commentano i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale – e per tutta la Città di Modica. Si tratta di un lavoro di squadra ottenuto grazie all’impegno costante dei ragazzi e delle famiglie che li sostengono. Complimenti a loro e al Maestro Pedriglieri che si sono saputi ritagliare uno spazio importante nel panorama nazionale di questa disciplina”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

16 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.