L’assessore Regionale Falcone in Capitaneria per la fine dei lavori alla stazione passeggeri nel Porto di Pozzallo

1
504

L’Assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Marco Falcone, presiederà, giovedì 24 Ottobre, alle 12.30, una riunione tecnico operativa presso gli Uffici della Capitaneria di Porto di Pozzallo, in occasione della conclusione dei lavori alla stazione passeggeri del porto. La riunione vedrà anche la presenza del Comandante del Porto, Pierluigi Milella, di una delegazione di rappresentanti locali della politica regionale gli Onorevoli Di Pasquale, Ragusa, Campo ed Assenza, oltreché del Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, e del Sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna. Il Comandante Milella ha espresso la sua personale soddisfazione nel constatare come il livello politico regionale abbia dimostrato una particolare sensibilità per la vicenda della stazione passeggeri del porto di Pozzallo, così come in altre problematiche portuali di recente discussione ed ha immediatamente condiviso la proposta avanzata dallo stesso Assessorato per organizzare l’evento proprio presso la struttura portuale. Fornire la massima assistenza e collaborazione al Libero Consorzio di Ragusa per lo sviluppo e termine dei lavori della stazione passeggeri era, peraltro, un obiettivo prioritario da raggiungere per l’anno 2019 secondo il Rapporto Annuale della Capitaneria di porto di Pozzallo, pubblicato lo scorso Marzo, all’interno del quale si legge che l’opera va inquadrata quale strumento fondamentale per la crescita non solo del Porto di Pozzallo ma dell’intera Provincia iblea, sia in termini di competitività sia di indotto che un incremento del numero di passeggeri, permettendo, in tal modo, uno sviluppo dei traffici marittimi diversificati. Le fasi successive alla consegna saranno seguite costantemente dalla Capitaneria di Porto, la quale non farà mai mancare il proprio supporto alle Amministrazioni ed alla politica del territorio.

1 commento

  1. Speriamo che la inaugurazione della stazione non sia la solita passerella per politici che devono fare solo il loro dovere. Si taglierà il nastro il problema è aprire poi le porte per usarla

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

7 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.