“La valorizzazione del patrimonio arboreo monumentale del territorio ibleo”. Incontro organizzato dal Movimento Azzurro Modica

“La valorizzazione del patrimonio arboreo monumentale del territorio ibleo”
E’ questo il titolo dell’appuntamento del Movimento Azzurro presso l’ente Liceo Convitto di Modica, organizzato per venerdì prossimo (29 Marzo) alle ore 17:30.
Un albero monumentale, ovvero un albero che ha vissuto per parecchi secoli, (in alcuni casi più di un millennio!), è un albero che racconta la memoria, la storia e le leggende del suo luogo. Ci racconta del connubio con l’uomo, ci racconta, in alcuni casi, di artisti che lo hanno celebrato.
Ma esso è anche, e soprattutto, una creatura vivente, “padre” di un ecosistema che dona vita ad animali grandi e piccoli e ad altri esseri vegetali.
A volte incarna anche la figura del saggio, di una colonna divina insieme alla quale non ci sente mai soli: Abbracciare uno di questi alberi significa trovare un amico con il quale fare meditazione, trovare una fonte di energia positiva che fa stare meglio il corpo e l’anima.
Come si riconosce un albero monumentale? Ci sono leggi che lo tutelano, come si cura? Vorreste un bosco a Modica? Di questo e di tanto altro parleremo venerdì prossimo.
Al convegno interverrà Filippo Principato Dirigente generale del Comando del Corpo Forestale della Regione Siciliana. Relazionerà Francesco Alongi Dirigente dell’Unità Operativa 39 I.R.F. di Ragusa. Michele Caldarella illustrerà il progetto: “Un Bosco per la città”. E’ anche previsto, alla fine, uno spazio per chi volesse intervenire. (E’ necessario prenotarsi prima.)

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI