Modica. Gatti morti appesi nei sacchettini in Via Risorgimento: macabro gioco o follia senza senso?

Un macabro gioco senza senso o un’azione scellerata di qualche squilibrato? Se lo chiedono i residenti ed i commercianti di Via Risorgimento a Modica dopo quello che è successo nelle scorse notti nella trafficatissima arteria del quartiere Sorda. Nottetempo su alcuni pali della segnaletica stradale sono comparsi dei sacchettini di plastica ben legati e sigillati con del nastro isolante e dello scotch.I residenti ed i commercianti hanno subito pensato a qualche protesta singolare legata alla raccolta differenziata che per ora in Città è sempre argomento di discussione all’ordine del giorno. Dopo qualche giorno, però, i sacchettini sono rimasti al loro posto ed è comparsa una puzza nauseabonda che ha disgustato residenti e passanti. Uno di questi, armato di coraggio, ha aperto uno dei sacchettini trovando all’interno una scena da film horror: il corpo senza vita di un gattino in evidente stato di decomposizione. La stessa scena si è ripetuta in altre due occasioni a pochi metri di distanza. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Locale per rilevare l’accaduto. Non è escluso che vengano utilizzate le telecamere di videosorveglianza delle numerose attività commerciali che insistono nella zona. Sarebbe interessante scoprire chi si è macchiato di un gesto così meschino e privo di senso da lasciare increduli e senza parole.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI