Scicli, Un chilo di marijuana sotto il carrubo: arrestato pregiudicato dai Carabinieri

0
802

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di marijuana, Valerio Levante, 40 anni, pregiudicato sciclitano.
L’operazione dei Carabinieri nella cittadina iblea è iniziata al mattino presto con l’ausilio del nucleo cinofili, dopo avere avuto alcune indicazioni sulla possibilità che il soggetto potesse spacciare ed hanno iniziato le operazioni di perquisizioni. Nella casa in paese del soggetto erano stati rinvenuti alcuni involucri con residui di stupefacente, che hanno convinto gli investigatori ad estendere la perquisizione al podere di campagna in uso esclusivo all’uomo. L’attività nel terreno di pertinenza del podere ha condotto a rinvenire, grazie al fiuto del cane, ben occultata sotto un carrubo una busta di cellophane con un kg di marijuana.
La droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 10000euro, è stata sequestrata e sarà trasmessa al competente laboratorio di sanità pubblica per le analisi di rito.
Il soggetto è stato associato agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. L’uomo è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio a disposizione del P.M. di turno della Procura di Ragusa.
Le operazioni dei Carabinieri su tutto il territorio della Provincia di Ragusa sotto le indicazioni del Comando Provinciale proseguiranno nei prossimi giorni al fine di prevenire condotte illecite nell’affollato ponte di Ferragosto.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome