Sportello Lavoro a Scicli. Aperto il lunedì e il venerdì

0
620

Presso la sede dei servizi sociali del Comune di Scicli, in corso Mazzini, il lunedì e il venerdì sarà aperto lo Sportello Lavoro. Si tratta di un centro di informazioni gratuito, gestito da Mestieri Sicilia e da Alter Ego Consulting, finalizzato a dare notizie circa le opportunità di lavoro e di finanziamenti per chi è in cerca di occupazione o vuole fare impresa.
A darne notizia l’assessore ai servizi sociali del Comune di Scicli, Caterina Riccotti.
Un focus è dedicato ai tirocini formativi e ai finanziamenti per futuri imprenditori “Resto al Sud, voucher per la digitalizzazione delle imprese”, per nuove attività imprenditoriali avviate da giovani tra 18 e 35 anni.
Il Voucher per la Digitalizzazione sarà concesso alle imprese per l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano il miglioramento dell’efficienza aziendale e la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro, tale da favorire l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità (es. telelavoro, e-commerce, connettività a banda larga e ultra-larga); per permettere il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare e per finanziare la formazione qualificata del personale nel campo ICT.

I Voucher per l’Alternanza Scuola-Lavoro serviranno invece a favorire la co-progettazione scuola-impresa per innalzare la qualità dei percorsi di alternanza scuola-lavoro; sostenere il coinvolgimento delle imprese nei percorsi di alternanza; assicurare la formazione dei tutor aziendali che assistono gli studenti impegnati nelle attività di alternanza: questi alcuni degli obiettivi dei bandi messi a disposizione dalle Camere di commercio per le imprese che ospitano studenti all’interno delle proprie strutture.
Il Credito d’Imposta per la Pubblicità Aziendale sui MASS-MEDIA sarà un’importante agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta a favore di imprese e professionisti per campagne pubblicitarie effettuate su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche. Tale credito sarà utilizzabile tramite compensazione nel modello F24.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome