Enorme disagio patito da circa 2000 passeggeri all’aeroporto di Catania. Si prepara una class action

2
3437

La vicenda era di quella destinata a far discutere e in effetti così è stata.
In data 20 giugno 2018, 6 voli Ryanair hanno causato enormi disagi a più di 2000 passeggeri, come di seguito indicato:

tratta Catania – Roma, i voli FR 4856, FR 4891 e FR 4892 hanno registrato un ritardo di quasi 5 ore;
tratta Catania – Torino, i voli FR 1030 e FR 1020 hanno avuto un destino analogo, accumulando però un ritardo di “solo” tre ore;
tratta Catania – Berlino, il volo FR 1577 è partito alle 00:15 e non invece alle 18, con un ritardo di oltre 6 ore.

Un passeggero modicano, insieme alla moglie ed alle due figlie piccole, si trovava su questo ultimo volo, il quale ha lamentato la totale mancanza di assistenza da parte degli operatori di volo Ryanair, che invece si sono limitati ad informare i passeggeri del mero ritardo. Il disagio, tra l’altro, è stato amplificato dal fatto che i passeggeri sono arrivati all’aeroporto di Berlino alle 03:00 circa. Per questi voli, nessuna segnalazione ufficiale è ancora pervenuta da parte della compagnia aerea irlandese per giustificare i pesanti disagi patiti dai numerosi passeggeri.

L’avvocato modicano Stefano Di Giacomo e la Dott.ssa Rosario Corrado – legali del portale www.voloconte.it – informati dell’incresciosa vicenda, si sono messi a disposizione di coloro che vorranno fare reclamo contro la compagnia aerea per avere un giusto risarcimento considerato il grande disagio provocato a tutti coloro che avrebbero dovuto prendere i voli in questione.
Nello specifico, per i voli nazionali fino a 1500 km, i passeggeri hanno diritto alla compensazione pecuniaria di 250 euro e 400 euro per il volo Catania Berlino; ciò indipendentemente dal costo del biglietto salvo che la compagnia aerea dimostri la sussistenza di una cosiddetta circostanza eccezionale (es. condizioni metereologiche avverse, sciopero).

Per avere maggiori informazioni:

– Compila il modulo risarcimento gratuito;
– contatta la pagina Facebook;
– invia una mail ad info@voloconte.it;
– chiama i recapiti telefonici 3395496423 e 3914602735.

2 Commenti

  1. E mentre Catania e Palermo fanno soffrire i passeggeri perché congestionati, Trapani – Aeroporto è stato abbandonato con un calo dell’80% di voli
    Come mai questa scelta scellerata???

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.