Modica. Luce notturna a Pirato – Cava Maria

E’ stata la mano del Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ad accendere il nuovo impianto di illuminazione pubblica in C.da Pirato Cava Maria. 92 impianti a led, quindi a basso consumo e impatto ambientale, che vanno a sostituire i vecchi pali a fotovoltaico, impianti dagli altissimi costi di manutenzione e dalla scarsa resa in termini di illuminazione. Sono diverse centinaia i punti luce di fotovoltaico presenti su tutto il territorio, l’obiettivo è la loro progressiva sostituzione con i led di nuova generazione: “Oltre ad avere una maggior resa in termini di risultati – dichiara il Sindaco – registreremo un notevolissimo risparmio nei costi di gestione. Basti pensare che per la loro installazione spenderemo un quarto rispetto al costo di manutenzione annua. Pur apprezzando l’energia pulita del fotovoltaico, devo ammettere che questo esperimento si è rivelato un totale fallimento. Gli impianti non hanno mai reso come ci si aspettava ed in più hanno avuto un costo elevatissimo sia per il loro acquisto che per la loro manutenzione. Siamo riusciti a fare inserire la loro sostituzione nel contratto che riguarda il ricambio dei vecchi impianti di illuminazione pubblica già in atto da mesi in tutta la Città. Abbiamo scelto di cominciare da Pirato Cava Maria che è il più grande, in termini di estensione e di numero di impianti, tra tutti quelli presenti a Modica. Nelle prossime settimane andremo a sostituire tutto il resto”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI