B maschile, retrocede in C il Volley Modica sconfitto in casa al tie break

0
665

Perde in casa per 2-3 e retrocede in serie C, dopo due anni, il Volley Modica. I biancazzurri sono stati sconfitti al tie break dalla Volley Valley Catania. La contemporanea vittoria di Partanna a Cosenza ha determinato la retrocessione per Turlà e compagnia. la permanenza in B è stata sicuramente determinata da un pessimo avvio di campionato che ha portato al cambio della guida tecnica con l’arrivo sulla panca di Benassi. E’ chiaro che la società ha fatto delle scelte di mercato, certamente motivate, vale a dire ha puntato sui giovani, indebolendo la squadra di giocatori cardine. Contro la Volley Valley Modica mancava lo squalificato Dionisio Di Pasquale e questo ha accentuato il calo di qualità. Le notizie che arrivano, gioco in corso, dalla Calabria hanno poi contribuito ad allentare la concentrazione tra i modicani.

Volley Modica-Volley Valley Catania: 2-3 (19-25, 25-15, 25-16, 21-25, 7-15)

Volley Modica: Turlà 1, Curridori 2, Genovese 14, Battaglia 1, Incatasciato 10, Pappalardo 11, Melilli, Vitanza 14, Tona, Modica 8, Assenza (L1), n. e. Dormiente (L2). All. Benassi

Volley Valley Catania: Buremi 3, Cortina 7, Saracena 21, Saitta 9, Bandieramonte 7, Mancuso, Platania, Di Franco 7, Tomasello 4, Cuti 4, Chiesa (L1), Lazzara (L2). All. Bonaccorso

Arbitri: Pampalone di Palermo e Ciaccio di Altofonte

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.