Dopo incidente stradale, in ospedale va in escandescenze contro gli agenti. Vittoriese arrestato

0
920

Venerando Lauretta, 49 anni, già sorvegliato speciale per reati di tipo mafioso, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, con l’aggravante di avvalersi della forza intimidatrice dovuta alla sua presunta appartenenza ad una associazione mafiosa. I fatti sono avvenuti ieri presso il pronto soccorso del“Guzzardi”. L’uomo era stato coinvolto in incidente stradale sulla Vittoria-Scoglitti. Si era recato al pronto soccorso per farsi medicare dove era stato raggiunto dalla polizia locale per la ricostruzione del sinistro. Alle prime domande degli agenti è andato in escandescenze. E’ intervenuta in ausilio la polizia contro la quale l’uomo ha inveito. . Per lui sono scattate le manette ai polsi. Pare che Lauretta abbia perso le staffe dopo non aver condiviso il contenuto del verbale stilato dai vigili urbani sull’incidente stradale, sostenendo che le responsabilità erano tutte dell’altro automobilista.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.