Irregolarità nei centri d’accoglienza. Multe e denunce anche in Provincia di Ragusa

0
1082

I carabinieri per la Tutela del Lavoro di Palermo, d’intesa con il dipartimento del lavoro della Regione Sicilia, hanno eseguito accurati controlli al termine dei quali sono scattate denunce e sanzioni per presunte irregolarità riscontrate su associazioni e cooperative sociali che gestiscono i centri d’accoglienza per i migranti in varie province siciliane, tra cui quella di Ragusa. Qui sono stati 2 i centri di accoglienza sottoposti a controllo. In uno è stato individuato un lavoratore in nero su 3 presenti; nell’altro, sono stati riscontrati 6 lavoratori irregolari, accertando complessivamente sanzioni amministrative pari ad 29.000 euro con un recupero contributivo pari ad 12.000 euro. Gli esiti degli accertamenti sono stati comunicati alle Prefetture di competenza.
Complessivamente nelle provincie di Trapani, Messina e Ragusa sono stati comminate oltre 66 mila euro mentre sono stati 8 datori di lavoro denunciati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.