Promozione. Il Modica Calcio rifila tre reti allo Sporting Eubea in vacanza

0
620

Il New Modica Calcio di Franco Rappocciolo torna al successo casalingo infliggendo una sonora sconfitta allo Sporting Eubea che dopo aver fallito l’obiettivo play off ha dato spazio ai giovani del vivavio. Un successo meritato e mai in discussione che permette ai rossoblù del presidente Mommo Carpentieri di riscattare l’opaca prestazione e la sconfitta del turno precedente sul campo della Rinascitanetina.

Il Modica parte subito in attacco e al 5′ va vicinissimo al vantaggio. Stefano Sammito va via sulla sinistra e giunto sul fondo crossa basso per l’accorrente Livia che da pochi passi tira a botta sicura, ma Sammatrice respinge d’istinto a piedi uniti. Il vantaggio dei “Tigrotti” arriva al 15′. Eugenio Sammito vince il duello in velocità con Favara e arpiona un pallone sulla destra, crossa al centro per l’inserimento di Incardona che di testa da pochi passi insacca.

La gara cala d’intensità e non offre più spunti di cronaca con il Modica che gestisce bene il vantaggio. Al 35′ i rossoblù perdono palla a centrocampo e innescano il contropiede ospite con Pancari che sulla sinistra entra in area e batte in diagonale con Falco che respinge con i piedi.

Al 44′ sugli sviluppi di un cross dalla sinistra Buscema fa da “torre” per Pitino che dal limite fa secco Sammatrice e raddoppia. Al 45′ Eugenio Sammito lanciato in verticale elude la trappola del fuorigioco e con un pallonetto scavalca il portiere in uscita, ma la palla finisce di poco alta sulla traversa. Si va al riposo con i rossoblù con il meritato doppio vantaggio.

Nella ripresa al 11′ arriva il terzo gol. Incardona batte un corner dalla destra pescando in area Buscema che di testa beffa Sammatrice e realizza il terzo gol per la sua squadra e il quinto stagionale che lo conferma difensore con “vizzietto” del gol.

Al 32′ Blandino in proiezione offensiva crossa dalla destra per il colpo di testa a botta sicura di Occhipinti che Sammatrice con un “miracolo” devia in angolo.

Al 45′ Occhipinti in slalom salta due avversari entra in area e batte sul palo alla sinistra di Sammatrice che con un “guizzo” riesce a deviare in angolo. Dopo 4′ di recupero l’ottimo signor Gulisano decreta la fine con il Modica che esce dal campo applaudito dai propri tifosi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.