“La nascita di un bambino è un evento straordinario nella vita di una donna, che incide profondamente nella sua vita concreta, emotiva, relazionale”

Un appuntamento importante quello di sabato 3 marzo 2018 alle 9 presso la sala conferenze dell’Ordine dei Medici di Ragusa per il corso “La gravidanza: un percorso da condividere”. Evento organizzato dall’Associazione Italiana Donne Medico – Sezione di Ragusa.
Il corso mira a favorire un’integrazione fra operatori dei Consultori Familiari, Medici di Medicina e Medici dei Punti nascita Ospedalieri, nelle varie fasi del percorso nascita, secondo la logica di una strategia condivisa che abbia come obiettivo la salute della donna e del bambino, rispondendo alle leggi dell’appropriatezza clinica e organizzativa, perché “riunirsi è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo.” Molti i relatori che affronteranno i vari tempi che scandiscono il percorso della donna in gravidanza. Saranno presenti la presidente nazionale dell’AIDM – dr.ssa Caterina Ermio; la Delegata regionale, dr.ssa Carolina Vicari; le Presidenti delle Sezioni di Siracusa, Caltanissetta e Trapani; la Past Presidente di Palermo; la Vice Presidente del Sud e le Componenti del Comitato Scientifico.

« La nascita di un bambino è un evento straordinario nella vita di una donna, che incide profondamente nella sua vita concreta, emotiva, relazionale – ha dichiarato la presidente dell’Associazione, dr.ssa Maria Concetta Distefano – perciò abbiamo pensato di organizzare un evento formativo in grado di fornire un aggiornamento critico sulla diagnosi prenatale, considerando vantaggi e svantaggi delle vecchie e nuove metodologie.»

Nell’ultimo ventennio il conetto di gravidanza e di parto ha subito una profonda evoluzione culturale che ha portato alle definizione di “Percorso di Nascita”, come cammino condiviso con la coppia, volto alla tutela della salute della donna e del bambino, che parte già prima del concepimento, con la finalità di consentire nel migliore dei modi la realizzazione del desiderio di maternità.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI