Cerca
Close this search box.

LCC ibleo. Attivo progetto “Riciclo di contrada Perciata”

Tempo di lettura: 2 minuti

Pienamente operativa al Libero Consorzio Comunale di Ragusa l’Unità di progetto “Riciclo di contrada Perciata” costituita per attuare l’accordo di programma sottoscritto in Prefettura la scorsa settimana.
L’obiettivo, come ribadito dalla Commissaria Straordinaria Patrizia Valenti e dal prefetto Giuseppe Ranieri, è quello di avviare un sistema di gestione per il corretto smaltimento dei rifiuti vegetali provenienti dalle coltivazioni agricole. Una opportunità per gli operatore del comparto ma anche il segnale che il contrasto alle fumarole sarà sempre più serrato. Oltre a tutelare l’ambiente e la collettività iblea, l’ambizioso progetto prevede di individuare una filiera per il riciclo degli scarti vegetali in maniera da completare in maniera virtuosa l’intero percorso.
L’Unità di progetto, composta dai rappresentanti dei Comuni iblei della fascia trasformata nonché da tecnici e personale dell’ente provinciale, ha analizzato nel dettaglio i passi da completare per avviare il progetto entro pochi giorni. Nel corso del confronto sono state analizzate le varie fasi che avverranno all’interno della struttura di contrada Perciata, dal controllo degli sfalci consegnati dagli utenti privati, al deposito del rifiuto vegetale per finire con la trinciatura meccanica con biotrituratore. Un iter di immediata operatività che, entrando a regime, verrà via via perfezionato in vista dei periodi più intensi per quanto riguarda le attività di sfalcio del comparto serricolo.

540615
© Riproduzione riservata

1 commento su “LCC ibleo. Attivo progetto “Riciclo di contrada Perciata””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top