Cerca
Close this search box.

Cimitero di Scicli tra degrado ed abbandono

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ allarme degrado al cimitero di Scicli. I cittadini continuano a “urlarlo” ormai da mesi, un degrado e uno stato di abbandono del Campo Santo, diventato “vergognoso” per molti sciclitani in visita ai loro defunti. Le tombe a terra sono ricoperte di erbacce, le lapidi invase dalla folta vegetazione, l’incuria e la sporcizia regna in ogni angolo del camposanto. L’indignazione di chi si reca ogni giorno al cimitero ormai è quotidiana: «Un cimitero così non è dignitoso che si presenti a tutti i cittadini di Scicli, che verranno a visitare i propri defunti – dice Guglielmo Scimonello – l’attenzione per la pulizia dovrebbe essere tutto l’anno».

Le immagini che sono arrivate in questi giorni dal Campo Santo di Scicli, oltre a mostrare il quadro desolante in cui si trova il cimitero, hanno testimoniato che gli interventi chiesti a più riprese dai cittadini, non sono stati effettuati. I cittadini continuano a documentare con foto e video l’attuale situazione del cimitero, dove si denota lo stato di abbandono che ormai persiste da tempo.

“E’ una vergogna insopportabile, per chi, ogni giorno, – prosegue Scimonello – si reca al Campo Santo a visitare i propri defunti. Basta entrare per comprendere in quali condizioni è l’intero cimitero. Azioni più regolari – riferisce il portavoce dei cittadini – sia a livello di manutenzione che di cura del verde, pulizia più frequente e attività di disinfestazione, sono le richieste che i frequentatori assidui chiedono all’amministrazione comunale. Occorre restituire dignità al Cimitero comunale. L’Amministrazione comunale – termina Guglielmo Scimonello – accolga il grido d’allarme dei cittadini di Scicli.”

535697
© Riproduzione riservata

2 commenti su “Cimitero di Scicli tra degrado ed abbandono”

  1. Tonino Spinello

    Non si preoccupi sig. Scimonello, ora la sua amministrazione farà come Modica, darà in mano la gestione ad una ditta privata ed avrà il suo cimitero pulito e in ordine. Ti chiederanno solo un piccolo contributo, che se devi tumulare un tuo caro anche con la tomba o il loculo di proprietà, devi pagare il pizzo. A Modica per tumulare un tuo caro il costo è di 350 euro, ma nonostante c’è una zona del cimitero non accessibile perchè transennato e dichiarato pericolante. Questa zona è da un decennio che ne parlano ma siccome nessuno ha colpe di questo degrado, allora aspettiamo che il colpevole si faccia avanti e inizia i lavori di ripristino. Prima o poi qualcuno si presenterà, ma intanto devi pagare per tumulare un tuo caro e startene bello buono e zitto.

    2
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top