Cerca
Close this search box.

Tentato furto nella chiesa madre di Acate. Smascherati dal prete

Tempo di lettura: 2 minuti

Ladri irrompono nella chiesa madre di Acate. Il vice parroco li costringe a desistere. È accaduto nottempo, quando dei malviventi hanno forzato una delle porte laterali della chiesa di San Nicola di Bari. Hanno, quindi, aperto la porta degli uffici parrocchiali. Il viceparroco, don Salvatore Frasca, che dormiva nell’appartamento al piano superiore, ho udito i rumori e, insospettito, ha acceso le luci. I ladri, a quel punto, hanno deciso di abbandonare l’azione malavitosa e se ne sono andati  senza portare via nulla. Il loro obiettivo, probabilmente, erano le ostie consacrate. È stato trovato infatti il tabernacolo forzato, proprio dove si trovano le pissidi con le ostie consacrate.

Il vice parroco ha chiamato i carabinieri che hanno avviato le indagini. Saranno utili anche le immagini riprese dalle telecamere all’esterno.

531502
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top