Cerca
Close this search box.

Falso prete allontanato da Scicli

Tempo di lettura: 2 minuti

Erano diventato un incubo per gli sciclitani, in particolare per i residenti  del quartiere Jungi. Nei suoi confronti  non ci sono denunce, ma carabinieri e polizia locale lo hanno invitato ad allontanarsi dalla città.

È di Zafferana Etnea. L’uomo portava  sempre una carpetta in mano e chiedeva offerte spostandosi di continuo dal centro cittadino alla periferia, presentandosi come prete nei pianerottoli di case e condomini per chiedere soldi,  L’identikit e le foto scattate da dietro le gelosie delle finestre hanno permesso alle forze dell’ordine di rintracciarlo. È stato allontanato da Scicli.

531409
© Riproduzione riservata

2 commenti su “Falso prete allontanato da Scicli”

  1. L ‘ingegno deve aguzzarsi per poter oggi sopravvivere, ma il fine non giustifica i mezzi. Ma tutto è relativo , questo fatto relazionamolo all ‘obolo di san Pietro he a quanto pare è in deficit, evidentemente si dona più delle donazioni ricevute o ci sono spese per sostenere palazzoni come quello comprato a Londra ? Boh ! Io non ne capisco e neanche credo alla storia di uno travestito da cardinale che si faceva chiamare Vanessa, comunque tutto è relativo , anche il whisky sta alla marijuana come 2 : 2 o no è allora?

    1
    4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top