Cerca
Close this search box.

Consulenze, visite ed esami gratuiti: le iniziative dell’ASP Ragusa per l’8 marzo

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione della ricorrenza della “Giornata internazionale dei Diritti della Donna”, in programma l’8 marzo, l’ASP di Ragusa mette in campo una serie di iniziative legate alla prevenzione.

Fino al prossimo sabato, ad esempio, i Laboratori analisi di Vittoria e Comiso organizzano uno screening per la diagnosi della carenza di ferro nelle donne, che spesso risulta asintomatica e, se non adeguatamente trattata, può portare a un peggioramento della qualità della vita. La proposta di screening, consistente in un’analisi approfondita del sangue, è rivolta a 120 donne di età compresa fra 12 e 52 anni e necessita di prenotazione. Sul sito dell’Asp di Ragusa, direttamente raggiungibile a questo link, l’elenco delle iniziative e tutte le informazioni utili per aderire. Per la prevenzione dell’osteoporosi, invece, scendono in campo i Servizi di Radiologia di Modica, Ragusa e Comiso, che mettono a disposizione degli esami per misurare la densità minerale ossea.

L’impegno dei presidi dell’ASP si estende anche ad altre specialità. Il 6 e 7 marzo, a cura dell’Unità di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale “Maggiore-Baglieri” di Modica, si terranno due pomeriggi dedicati a visite ed ecografie ginecologiche, gratuite e senza prenotazione. L’8 marzo, invece, toccherà all’Ostetricia del “Guzzardi” di Vittoria, che allestirà uno spazio (dalle 9 alle 14) per visite, controlli ecografici, consulenze e ascolto. Doppio appuntamento anche al “Giovanni Paolo II” di Ragusa: il 6 e il 20 marzo, dalle 8.30 alle 12.30, le donne dai 18 ai 40 anni verranno accolte nell’ambulatorio di Ginecologia per una consulenza su fertilità e contraccezione; le date del 13 e 27 marzo (dalle 15 alle 18) sono invece riservate alle consulenze sulla menopausa.

I Pronto Soccorso dell’ASP, invece, partecipano a una indagine intitolata “Diverse nel cuore”, condivisa dalla Società Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza (SIMEU), utile alla raccolta dati per migliorare la diagnosi differenziale del dolore toracico, con particolare riguardo verso la popolazione femminile, allo scopo di prevenire le malattie cardiovascolari (in particolare la sindrome coronarica).

Il pomeriggio del 7 marzo, inoltre, il Consultorio 2 di Ragusa, diretto dalla dottoressa Nunzia Pace, organizza un incontro dibattito dal titolo “Attualità in Ostetricia: screening prenatali e corretti stili di vita in gravidanza”, con la relazione del ginecologo Gaetano Spanò. Un paio di incontri con le studentesse, presso gli istituti scolastici “Gagliardi” e “Ferraris” di Ragusa, sono organizzati infine dall’Unità di Educazione e Promozione della Salute aziendale, in collaborazione con l’Unità di Senologia del P.O. “Giovanni Paolo II” di Ragusa. Si parlerà di autopalpazione nella prevenzione dei tumori. Tutte le iniziative sono consultabili sul sito www.asp.rg.it.

530344
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top