Cerca
Close this search box.

Fabio Volo torna a Modica; Venerdì prossimo al Teatro Garibaldi

Tempo di lettura: 2 minuti

Ad un anno più o meno di distanza dalla sua ultima ‘visita’, torna lo scrittore della Bergamasca, a riempire platea, palchi e loggione del tempio della cultura modicana. E presenta il suo ultimo lavoro: ‘Tutto è qui per te’. L’aveva promesso e ha mantenuto le promesse. Fabio Volo è di nuovo a Modica. 52 anni, scrittore, attore, conduttore radiofonico e televisivo, sceneggiatore e una delle menti più fertili della letteratura del nostro Paese, Fabio Luigi Bonetti -così all’anagrafe- presenta il suo ultimo lavoro: Tutto è qui per te’. Ad accompagnarlo, come un anno fa, il giornalista Enzo Scarso per una serata che si preannuncia davvero di alto profilo, di grandi presenze e di assoluto richiamo. Questo, è il tredicesimo libro di una carriera di scrittore iniziata 23 anni fa e che è costellata da best seller e vendite eccezionali. Una produzione che raccoglie proseliti e consensi per i contenuti, per una scrittura bella, lineare e di forte impatto e per la capacità di trasmettere sulle parole che usa nei libri, la sua innata simpatia ed un’empatia speciale con il pubblico dei suoi lettori. Enzo Scarso, in questo secondo appuntamento di febbraio 2024 di Scenari InTeatro Libri -sinergica organizzazione di Mondadori BookStore Modica e Piera Ficili con la Fondazione Teatro Garibaldi e il suo sovrintendente, Tonino Cannata– battezza anche una piccola sorpresa che accompagnerà le prossime presentazioni firmate Mondadori BookStore e Fondazione Garibaldi. Sarà il Teatro Garibaldi, venerdì 23 febbraio, alle 19.00, la cornice cui Volo è particolarmente legato e dentro cui si snoderà il racconto di un romanzo che emoziona tra scene romantiche, Parigi, calici di vino buono e croissant caldi e dialoghi di vita quotidiana misti a riflessioni in cui ritrovarsi quando ci si sente persi. “Un libro sulla linea d’ombra che ciascuno di noi si trova a superare alle età più differenti e inaspettate; sulla voglia di mettersi in gioco davvero, di predisporsi ad accogliere l’amore anziché rincorrerlo ovunque. Sul valore che può avere anche la solitudine. Sul desiderio, e la possibilità, di un nuovo inizio”. Così è la sinossi descrittiva di questo libro che segna un ulteriore step nel percorso sempre più maturo dello scrittore di Calcinate, dove è ancora la Vita, quella con la V maiuscola, l’asse attorno a cui tutto ruota.

529377
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top