Cerca
Close this search box.

L’Avimecc Volley Modica ospita Marcianise

Coach Distefano: “Gara fondamentale, serve più cattiveria”
Tempo di lettura: 2 minuti

Secondo turno consecutivo al “PalaRizza” per l’Avimecc Volley Modica che domenica alle 18 per la ventesima giornata del campionato di serie A3, ospiterà il Tim Montaggi Marcianise.

I biancoazzurri della Contea sono reduci dalla sconfitta casalinga con Sabaudia e vogliono subito rimettersi in carreggiata per continuare a lottare per un posto nella griglia dei play off. La squadra, durante la settimana ha lavorato con la massima attenzione, perchè Marcianise che occupa l’ultima posizione in classifica è una squadra tosta che arriverà nella città della Contea a caccia di punti salvezza.

“Come dichiarato più volte – spiega coach Enzo Distefano – in questo campionato così equilibrato non do nulla per scontato. Contro Sabaudia abbiamo subito una sconfitta che magari non ti aspetti perchè fra le mura amiche, ma conoscendo le qualità di Sabaudia alla fine ci può stare. Non abbiamo affrontato la partita come dovevamo e questo, ne sono certo, non succederà contro Marcianise, squadra ultima solo per la classifica. Contro Sabaudia ci è mancata la cattiveria che invece hanno avuto i nostri avversari soprattutto nei momenti topici del match, ma non dirò mai che li abbiamo sottovalutati perchè non è così. Contro Marcianise – continua – mi aspetto una squadra concentrata e motivata perchè adesso si fa sul serio. Le ultime sei giornate di regolar season decideranno l’ingresso nella griglia dei play off e per noi partite in casa come quella di domenica con Marcianise sono fondamentali. Ancora una volta – conclude il tecnico dell’Avimecc Volley Modica – c’è bisogno del nostro pubblico perchè la presenza dei nostri tifosi è ormai una nostra certezza e quindi invito i nostri sostenitori a venire al “PalaRizza” a sostenerci perchè con Marcianise sarà una partita vera e difficile e avremo bisogno anche di loro”.

Massima concentrazione,dunque, per una squadra che deve cercare di evitare gli alti e bassi e che vuole centrare l’obiettivo play off che la dirigenza biancoazzurra ha fissato a inizio stagione.

“Marcianise, nonostante la posizione in classifica – dichiara Andrea Raso – è una buona squadra sotto tanti punti di vista, noi li conosciamo bene perchè li abbiamo affrontati nella gara di andata a casa loro e ci hanno creato tante difficoltà, ma siamo riusciti a portare a casa la vittoria. Giochiamo in casa e per noi è molto importante. Dobbiamo cercare di sfruttare meglio il nostro servizio che soprattutto al “PalaRizza” è uno dei nostri punti di forza e – continua – ovviamente non dobbiamo mai abbassare l’attenzione durante il match perchè con Sabaudia abbiamo pagato a caro prezzo proprio i nostri cali di tensione. Speriamo in una grossa presenza di pubblico in tribuna – conclude Raso – e di ripagare con un risultato migliore con Marcianise i nostri tifosi, che nonostante la sconfitta con Sabaudia, domenica scorsa alla fine ci ha applaudito. Speriamo di fare molto meglio di come abbiamo fatto domenica scorsa in modo di coinvolgere di più chi verrà a sostenerci”.

528570
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top