Cerca
Close this search box.

Studenti italiani e spagnoli al Museo del Cioccolato di Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Studenti dell’Istituto “Galilei – Campailla di Modica” e dell’istituto Ies San Pablo Sevilla (Siviglia – Spagna) impegnati in un progetto sul tema dell’inclusione e della parità di genere, hanno fatto visita al Museo del Cioccolato di Modica.
La delegazione formata da dieci studenti italiani, accompagnati dalle professoresse Teresa Floridia e Claudia Vindigni, e da dieci studenti spagnoli accompagnati dalle professoresse Natalia Estela Amo, Rosa Maria Puig Cillan, Maria Isabel Gonzalez Gomez, è stata ricevuta dal Direttore del Consorzio del Cioccolato di Modica, Nino Scivoletto , anche nella sua qualità di Presidente della Associazione Culturale Europea The Chocolate Way, da Gianni Frasca operatore museale e Paola Cicero Segretaria di TCW.
Illustrata la storia del cioccolato di Modica, la cui origine riconduce proprio alla Spagna, Paese nel quale il cioccolato è nato e che grazie alla famiglia Grimaldi, dal 1746 e fino ad oggi, viene prodotto ancora con la stessa tecnica, mediante l’impiego di soli due ingredienti pasta di cacao e zucchero e a bassa temperatura, condizione questa che conferisce al cioccolato di Modica la caratteristica granulosità.
Presentata la ricerca archivistica, concentrata in 27 pannelli, che ha dato certezza anagrafica al cioccolato di Modica, condotta dalla Professoressa Grazia Dormiente e che ha consentito di dimostrare il legame fra il territorio e il prodotto, condizione che ha permesso il riconoscimento quale primo e ad oggi unico cioccolato IGP in Europa.
“Modica – ha detto Scivoletto – esprime oggi la presidenza di The Chocolate Way , associazione che vanta il sostegno delle Camere di Commercio dei distretti produttivi del cioccolato italiano (Torino, Cuneo, Perugia e Modica) e che annovera fra i soci fondatori due istituzioni spagnole di grande rilievo : Asociación De Fabricantes de Turrón Derivados Y Chocolate De La Comunidad De Valencia e il Consejo Regulador Indicaciones Geográficas Protegidas. Con tali istituzioni è in corso di definizione l’itinerario culturale spagnolo del cioccolato e del torrone che certamente interesserà la città di Siviglia”
Tutti i componenti la delegazione hanno sottoscritto il decalogo di The Chocolate Way – Ethical, cultural and sustainable legacy of cocoa in Europe, che in copia autografata è stata consegnata al referente dell’istituto IES SAN PABLO SEVILLA.
Alla delegazione è stato fornito materiale informativo sul cioccolato di Modica Igp e su The Chocolate Way; a tutti in dono una barretta di cioccolato di Modica IGP e appuntamento a Siviglia da 2 al 9 marzo in occasione della visita degli studenti italiani in Spagna , per quella occasione il Consorzio preparerà una barretta con incarto speciale con l’intento di avviare un gemellaggio fra le due Istituzioni Scolastiche e le istituzioni culturali di Siviglia che si occupano a vario titolo di Cioccolato.

528515
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top