Cerca
Close this search box.

Comune di Vittoria. Il Dirigente Giorgio La Malfa va a Messina

Tempo di lettura: 2 minuti

Il dottor Giorgio La Malfa, Dirigente degli Affari Generali, Servizi alla persona- Pubblica Istruzione e Sviluppo Economico, lascia temporaneamente l’incarico al Comune di Vittoria per assumere un nuovo e qualificato ruolo in un’altra amministrazione.
Il dottor La Malfa assumerà un incarico dirigenziale ex 110 Tuel, con profilo amministrativo, presso la città metropolitana di Messina, con una durata triennale. Nel corso di un incontro di commiato con gli altri Dirigenti del Comune il Sindaco Francesco Aiello ha dichiarato: “Vogliamo esprimere la nostra profonda stima e riconoscenza per la professionalità e l’impegno dimostrati dal dottor La Malfa nel corso del suo mandato presso il nostro Comune. Il suo contributo è stato fondamentale per il corretto funzionamento della macchina amministrativa e il suo lavoro puntuale e capillare ha facilitato il superamento di momenti delicati per la nostra Amministrazione.
Ringraziamo il dottor La Malfa per la sua dedizione e il suo impegno al servizio della comunità di Vittoria e gli auguriamo il massimo successo nel nuovo incarico presso la città metropolitana di Messina”.
Il Sindaco ha espresso personalmente la sua gratitudine nei confronti del dottor La Malfa e ha sottolineato l’importanza del suo contributo per il progresso e lo sviluppo del nostro Comune.
“Siamo sicuri che il dottor La Malfa porterà avanti il suo lavoro con la stessa competenza e dedizione dimostrate finora, e ci auguriamo di poter ancora collaborare in futuro per il bene della nostra Comunità- ha concluso il Sindaco Francesco Aiello.

527859
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top