Cerca
Close this search box.

Ragusa. Il divario infrastrutturale tra il Nord e il Sud d’Italia motivazione e strategie d’intervento

Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì 9 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presso l’Aula Magna del Consorzio universitario sita nell’ex Distretto militare in via Dottor Solarinoa Ragusa si terrà un seminario sul tema “Il divario infrastrutturale tra il Nord e il Sud d’Italia motivazione e strategie d’intervento”. Interverranno per i saluti istituzionali il presidente del Consorzio universitario di Ragusa, Giuseppe Lavima, il sindaco di Ragusa, Giuseppe Cassì, il presidente della Struttura didattica Speciale di Ragusa, Stefano Rapisarda, il direttore del Dipartimento di Economia e Impresa dell’Unict, Roberto Cellini, il direttore della filiale di Catania della Banca d’Italia, Gennaro Gigante, il presidente della Banca Agricola Popolare di Ragusa, Arturo Schininà.
Relazioneranno il professor Pierluigi Catalfo, direttore del Mies e professore di Economia Aziendale, la dottoressa Cristina Demma della Divisione analisi e ricerca economica territoriale della Banca d’Italia, il dottor Giuseppe Saporito della divisione analisi e ricerca economica territoriale della Banca d’Italia, il professor Aldo Bonomi, direttore di AASTER, Consorzio di ricerca socio economica di Milano, il professor Amedeo Lepore, professore di Storia economica all’Università “Luigi Vanvitelli” di Napoli, il dottor Antonio Fraschilla, giornalista di La Repubblica e saggista, e l’avvocato Alberto Cozzo, Presidente Fedespedi Sicilia.

527876
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top