Cerca
Close this search box.

Sigep 2024: CTCM Modica Igp incontra il ministro Lollobrigida

Tempo di lettura: 2 minuti

La collaudata collaborazione tra il Consorzio e CNA Nazionale Alimentare ha centrato ancora una volta l’obiettivo di assicurare alla ITALIAN EXHIBITION GROUP uno straordinario successo per la CHOCOARENA.
Il Consorzio ha pure disposto di un grande stand espositivo di circa 40 metri nel quale hanno trovato posto le imprese del Consorzio aderenti alla iniziativa : Antica Dolceria Rizza, Casalindolci, Nacrè e Sfizi Golosi che hanno esposto sia il loro cioccolato di Modica IGP, ma anche i prodotti derivati rispettivamente Pepite, Granella, Chicche e Polvere di cioccolato di Modica IGP.
La grande parete di fondo dello stand era tappezzata da grandi stampe di panorami della città di Modica da foto di Raffaele Di Rosa ; in tutti i desk era possibile degustare il cioccolato di Modica Igp , ritirare materiale illustrativo, ricevere dai delegati del Consorzio Gianni Frasca e Piero Puglisi informazioni dettagliate sulla storia del prodotto e le sue caratteristiche qualità.
Il Consorzio ringrazia Giorgia Maioli di Sigep per avere facilitato, ancora una volta, la partecipazione del Consorzio alla Fiera internazionale più importante del settore dolciario e del cioccolato. Alla Maioli il Direttore ha conferito il riconoscimento della Barretta d’Argento, coniata nel 2018 per celebrare l’iscrizione del cioccolato di Modica, nel registro delle IGP europee.
Lo Stand del Consorzio ha ospitato: l’Associazione Europea The Chocolate Way ; il Consorzio del Pistacchio di Raffadali DOP; Solbarocco l’azienda che produce il primo e ad oggi unico liquore con il cioccolato di Modica IGP. In un apposito spazio esposti i prodotti dei partners impiegati per la realizzazione delle diverse iniziative : Piadina Romagnola Igp, Nocciola di Piemonte Igp, Fichi di Cosenza IGP, Pampapato di Ferrara Igp. Esposti inoltre i prodotti delle Aziende storicamente legate al Consorzio : Callebaut e Italia Zuccheri, nonché delle aziende di Ribera: Sicilyamo, e le sue marmellate di arance e Fratelli Sabella con le arance candite.
Il Consorzio è stato protagonista in Chocoarena in ben nove eventi :
Sabato 20 gennaio presentato il progetto del Giandujotto IGP, alla presenza di Nino Scivoletto – Presidente “The Chocolate Way” e Direttore del Consorzio, Guido Castagna – Coordinatore del Comitato Giandujotto IGP, Antonio Borra – Segretario Comitato Giandujotto IGP e Nicoletta Ponchione – Consorzio Nocciola Piemonte IGP; Mirco Della Vecchia – Maestro Cioccolatiere che nell’occasione è stato nominato Ambasciatore di TCW nel mondo
Produzione live del cioccolato di Modica IGP a cura dei maestri Daniele Giurdanella e Federico Di Rosa che hanno utilizzato il pistacchio di Raffadali DOP alla presenza del direttore del Consorzio del Pistacchio Salvatore Gazziano e di Francesca Petrini e Valeria Baranello di CNA Nazionale. All’evento ha presenziato l’assessore al Bilancio del Comune di Modica Delia Vindigni.
Altro evento per la Presentazione del Pampapato di Ferrara Igp, la cui origine risale al XVI secolo ed è legata al convento delle monache di clausura del Corpus Domini di Ferrara. Il Pastry chef Salvatore Ruta ne ha raccontato storia, ricetta e caratteristiche, completando sotto gli occhi degli ospiti una forma di Pampapato. Presenti Mirco Della Vecchia, Nino Scivoletto, Francesca Petrini e Valeria Baranello di CNA Nazionale. Assunto l’ impegno di promuovere con Cna di Ferrara un incontro per rilanciare la IGP
Domenica 21 gennaio l’iniziativa di presentazione, a cura del maestro cioccolatiere Federico Di Rosa, del cioccolato di Modica Igp con Nocciole del Piemonte IGP anche in granella , alla presenza di Antonio Borra – Segretario Comitato Giandujotto IGP e di Nicoletta Ponchione – Consorzio Nocciola Piemonte IGP. Mentre era in corso la dimostrazione è arrivato il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida accolto da Nino Scivoletto alla presenza di Francesca Petrini e Valeria Baranello di CNA Nazionale e di Mirco della Vecchia. Al Ministro Scivoletto ha rivolto parole di sincero apprezzamento per la conduzione del Ministero, fortemente impegnato a sostegno delle imprese agricole e di trasformazione agroalimentare , ha inoltre rappresentato la necessità di un rafforzamento del sistema di lotta alla contraffazione, che rappresenta un vero tumore nell’economia del comparto produttivo delle Dop , Igp ed STG.
Rassicuranti le parole del Ministro , nella sua replica, che ha ricordato l’azione del suo dicastero e del governo a favore del Made In Italy in tutte le sue declinazioni e la necessità che l’Italia segua altri Paesi, Francia in testa, sulla strada della salvaguardia della sua cucina e dei prodotti che contribuiscono a farne il patrimonio nazionale. In relazione alla contraffazione ha comunicato di avere creato una sorta di task force promuovendo un coordinamento tra tutti i soggetti preposti , dai Carabinieri per la tutela Agroalimentare , alla Guardia di Finanza e all’ICQRF. Il Direttore del Consorzio ha donato al Ministro il libro di Grazia Dormiente “Il primato del Cioccolato di Modica IGP” e poi insignito il Ministro della Barretta d’Argento, coniata in occasione della iscrizione del cioccolato di Modica nel registro delle IGP europee. Il Ministro Lollobrigida ha fatto dono al Direttore del Consorzio della grafica originale del logo della candidatura della Cucina Italiana a Patrimonio Unesco, realizzata dalla Scuola dell’Arte della Medaglia del Poligrafico dello Stato, stampata in quadricromia.
Sempre domenica interessante convegno sul tema Il Cacao GI (Geographical Indication) dell’Indonesia: un percorso di qualità e di origine certificata” .Sono intervenuti per sviluppare le loro relazioni: Nino Scivoletto – Presidente di TCW : “Dal cacao GI al cioccolato IGP, il primo progetto mondiale di filiera certificata del cioccolato”; Davide Guarnaccia – Laerbium : “Preparazione ed implementazione di un protocollo di qualificazione del cacao GI indonesiano per la produzione del cioccolato”; Luca Valdetara – CSQA : “Certificare le produzioni di qualità senza confini geografici”; Giovanni Galanti – Esperto in standard alimentari regolamentati e non regolamentati : “La cooperazione internazionale a supporto della sostenibilità e sviluppo dell’economia del cacao in Indonesia”; Soetanto Abdoellah, Chairman of Indonesian Cacao Board :”L’impegno dell’ Indonesia Cocoa Board per migliorare la competitività sui mercati internazionali. del cacao indonesiano
Nella giornata di lunedì tre eventi interessanti:
La presentazione al pubblico di CHO tra i prodotti più innovativi il primo liquore al mondo con “Cioccolato di Modica IGP”, e non “al cioccolato di Modica”, una differenza sostanziale che si rispecchia nel prodotto finale. Alla presentazione curata dal sommelier Giorgio Solarino, nei fatti produttore per l’insegna Solbarocco, ha fatto seguito una degustazione di Cho in abbinamento con filetti di arancia candita di Ribera prodotta dai Fratelli Sabella.
Un laboratorio per scoprire le caratteristiche sensoriali e le peculiarità del cioccolato di Modica IGP e dell’olio extravergine di oliva guidati da Sabrina Pupillo – Tecnologa alimentare e affermata assaggiatrice professionista di olio. Tre EVO, Dop Monti Iblei, Igp Puglia , Dop Colline di Romagna, provenienti da diverse parti d’Italia, con profili sensoriali diversi, sono stati abbinati al cioccolato di Modica IGP un’esperienza che ha stimolato tutti i sensi attraverso due prodotti simbolo del Made in Italy e dell’artigianato di qualità.
“Il pistacchio di Raffadali DOP nelle ricette di tre maestri”, evento svolto alla presenza del Presidente del Consorzio di Tutela , Calogero Frenda, del Direttore Salvatore Gazziano e del Responsabile Area Tecnica Carmelo Bruno : Colombina al pistacchio di Raffadali D.O.P e Gelato artigianale al pistacchio di Raffadali D.O.P. realizzati rispettivamente da Franco Nocera ed Enzo Di Stefano; Pane al Cioccolato di Modica IGP e canditi di arancia di Ribera dei Fratelli Sabella, condito con crema spalmabile al pistacchio di Raffadali D.O.P. ricetta realizzata da Carlo Pedalino.
Nella giornata di martedì il cioccolato di Modica IGP è stato co-protagonista dell’evento “Buongiorno Piadina, la colazione che non ti aspetti” organizzato dal Consorzio di Promozione e tutela della Piadina Romagnola Igp in collaborazione con Consorzio tutela Cioccolato di Modica Igp, Consorzio Pistacchio Raffadali Dop, Consorzio di tutela Fichi di Cosenza dop. e le aziende di Ribera : Sicilyamo per la marmellata di arance e F.LLI SABELLA per l’arancia candita . Una ricetta gourmet realizzata dal Masterchef Francesco Aquila, un cannolo di Piadina romagnola Igp ripieno di ricotta e guarnito con alcuni prodotti d’eccellenza calabresi e siciliani come il Cioccolato di Modica Igp, il Pistacchio Raffadali Dop, l’Arancia candita dei fratelli Sabella di Ribera Dop, il Fico di Cosenza Dop e la marmellata di arance della azienda SICILYAMO
Di seguito, un interessante convegno sul tema “Il cioccolato alleato della nostra salute”. Un interessante confronto sui benefici legati al consumo del cioccolato di qualità, moderato da Mirco Della Vecchia, tra il Prof. Giancarlo Di Renzo dell’Università di Perugia e componente il Comitato Scientifico di TCW, che ha affrontato il tema cioccolato e salute basato sulle evidenze scientifiche e sulla sua personale esperienza condotta sulle gestanti e il Dottore Davide Guarnaccia – Laerbium che ha sviluppato il tema cioccolato ed alimentazione, con riferimento al contributo nutrizionale legato al consumo di cacao e cioccolato portando come esempio il cioccolato di Modica IGP. (Foto 13) .
5 giorni di impegno straordinario per festeggiare 5 anni di IGP, per raccontare il prodotto e la città, in un contesto internazionale, al centro della ChocoArena ; appuntamento alla edizione 2025 di SIGEP dal 18 al 22 gennaio .

527405
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top