Cerca
Close this search box.

Marina di Ragusa, manifestazioni col Circolo Velico Kaucana

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Circolo Velico Kaucana, durante lo scorso fine settimana, ha ospitato un momento di grande formazione sportiva per gli atleti della classe Ilca, provenienti da tutti i circoli della Settima zona della Federazione italiana vela.
Trentacinque atleti si sono dati appuntamento venerdì mattina presso il porto turistico di Marina di Ragusa, dove il Cvk svolge l’attività velica durante la stagione invernale, per prendere parte al raduno tenuto dal tecnico Michele Regolo e dai tecnici zonali. Michele Regolo, campione italiano classe Laser nel 2007, unico atleta azzurro a rappresentare l’Italia nella classe velica Laser alle Olimpiadi 2012 di Londra, oggi è un tecnico di terzo livello ed un tattico di regata professionista. Tra i suoi numerosi successi si contano, oltre quelli già citati con le classi olimpiche, quelli nella vela d’Altura dove ha vinto la Giraglia Rolex Cup 2008, il titolo Mondiale Orc 2013, la Coppa del Re 2015 e la “151” 2018 e 2019; ed ancora si distingue per essere stato nelle stagioni 2014-2016 il più giovane stratega nella Superseries dei TP52. Risultati ragguardevoli sottolineati dalle medaglie d’oro e di bronzo conferitegli dal Coni.
A Marina di Ragusa, tre giorni intensi di formazione che hanno toccato moltissimi temi quali conduzione, manovre, strategia e tattica di regata; tante le ore trascorse in acqua, grazie anche alle condizioni meteo favorevoli, nelle giornate di venerdì e sabato, seguite da importanti momenti formativi in aula presso la sede del Cvk. Domenica le condizioni avverse con raffiche fino a 40 nodi hanno impedito l’uscita in mare e il raduno si è trasferito in aula, consentendo agli intervenuti di concentrarsi sugli aspetti prettamente teorici arricchendone in maniera importante il bagaglio. Durante le numerose ore in aula, Regolo ha anche svolto, attraverso l’esempio, l’atteggiamento, le parole, un importante ruolo da motivatore incoraggiando e spronando i giovani agonisti a raggiungere i loro traguardi. Giornate preziose per gli atleti, soprattutto in vista degli importanti prossimi appuntamenti, che vedranno ancora una volta la regia del Circolo Velico Kaucana e la cornice sempre straordinaria del Porto turistico di Marina di Ragusa. Si prepara già da tempo la prima tappa dell’Italia Cup Classi Ilca, con la partecipazione di oltre 350 regatanti provenienti da tutta Italia, prevista dal 9 al 12 febbraio, ma la Settima zona Fiv ed in particolare il presidente Francesco Zappulla e il responsabile tecnico zonale Ernesto Martinez hanno chiesto uno sforzo straordinario assegnando al Cvk l’organizzazione della prima regata zonale Ilca 2024 valida ai fini della Ranking list per l’accesso alla tappa dell’Italia Cup. Appuntamento quindi sempre al porto turistico di Marina di Ragusa per fine gennaio con gli atleti delle classi Ilca della zona, che non solo potranno ancora guadagnarsi un posto nella Italia Cup, ma potranno già conoscere e testare il campo di regata che li vedrà impegnati nell’importantissima prima tappa di febbraio.
La dirigenza del Circolo velico Kaucana, anche in questi giorni che precedono le festività natalizie, è intanto impegnata in incontri con i rappresentanti istituzionali e partners commerciali per organizzare al meglio la manifestazione nazionale di febbraio. Agli oltre 350 atleti previsti si aggiungeranno gli istruttori, i dirigenti e gli accompagnatori provenienti da tutta Italia, per complessive oltre 500 presenze, con un indotto che potrebbe far crescere esponenzialmente il numero delle presenze nella cittadina, in un periodo di bassa stagione, candidando il Cvk a “primo tour operator” siciliano del mese di febbraio.
Allenatori, personale di supporto e simpatizzanti provenienti da tutta Italia, in uno spirito di sana competizione, animeranno il nostro territorio, mentre gli atleti si contenderanno questa prima e attesa tappa del prestigioso trofeo. Sarà l’occasione per promuovere le bellezze architettoniche e i percorsi enogastronomici del territorio in vista della stagione turistica 2024 anche attraverso le riviste di settore e i canali specializzati che seguiranno i quattro giorni di regata.
In tale contesto è stato recentemente concluso anche il partenariato con la società Ricca It, che quest’anno ha assunto il ruolo di main sponsor delle squadre agonistiche Optimist ed Ilca. “Siamo orgogliosi di questo rapporto con un’azienda giovane e dinamica che ha sede proprio nel nostro territorio – spiegano i dirigenti del Circolo velico Kaucana – Ricca It fonda la sua vocazione di impresa nella realizzazione di infrastrutture It, sistemi informativi, centri di supercalcolo, attraverso le più avanzate e personalizzate tecnologie di cybersicurezza, ponendo la persona, con tutte le sue integrali declinazioni, al centro di ogni azione, in piena coerenza con le finalità sociali del nostro sodalizio”.

 

525093
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top