Cerca
Close this search box.

Scherma Modica. Giorgio Avola in Giappone per la Coppa del Mondo

Tempo di lettura: 2 minuti

Con ancora l’eco della splendida prestazione nella prima prova di Coppa del Mondo Assoluta a Istanbul di metà novembre, che è valsa una pesante medaglia di bronzo, Giorgio Avola della Conad Scherma Modica vola ora in Giappone per la seconda prova del circuito di fioretto maschile della stagione 2023/2024. Avola e il maestro Eugenio Migliore sono reduci dall’allenamento collegiale a Chianciano, dove il Ct Cerioni ha riunito le nazionali di fioretto in vista delle prove di coppa del mondo del prossimo weekend, gli uomini appunto in Giappone a Tokoname e le donne a Novi Sad in Serbia (al cui seguito ci sarà il maestro modicano). Ottimo il lavoro tecnico svolto nel ritiro e buona la forma fisica dello schermitore modicano, che ha le carte in regola per replicare anche in terra asiatica quanto di buono fatto in Turchia. Avola risalito al 28º posto del ranking internazionale FIE, scenderà sulle pedane di Tokoname venerdì per le fasi preliminari di qualificazione, ed in virtù delle otto ore di fuso orario con il Giappone, quando in Italia saranno le 3 del mattino. Dalle pedane internazionali a quelle italiane corre senza freni l’attività della Conad Scherma Modica, che domenica scorsa a Napoli è stata impegnata nella quarta edizione del Trofeo Martuscelli. La gara è una competizione per non vedenti a squadre integrata, con ogni team composto da due atleti non vedenti e un atleta normodotato bendato, che tirano nella classica formula alle 45 stoccate. La squadra modicana composta da Antonio Carnazza, Carmelo Gurrieri e Riccardo Tidona si è arresa solo in finale per pochissime stoccate alla rappresentativa romana, aggiudicandosi così la medaglia d’argento. Al PalaMoak intanto ultimi giorni di allenamento per gli under14 che sabato e domenica prossima debutteranno ad Ancona nella 1º Prova Nazionale del Gran Prix Kinder+Sport di fioretto. Seguiti dal maestro Stefano Pedriglieri in pedana in terra marchigiana per la categoria Bambine Celeste Guccione e Sofia Spadaro; per la categoria Maschietti Matteo Leggio; per la categoria Giovanissimi Gioele Flamingo e Alberto Pisana; per la categoria Ragazzi Andrea Fortunato e Mattia Norato; per la categoria allieve Carla De Leva.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top