Cerca
Close this search box.

Scuola D’Alcontres Modica. Corso di aggiornamento domani

Devianza e criminalità: prevenzione, assistenza e accompagnamento in uscita del minore e dell’adulto”
Tempo di lettura: 2 minuti

La Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres” di Modica (www.unimodica.it) per l’anno accademico 2023-2024, con la collaborazione dell’Università di Messina (Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale – L39), con il patrocinio del Comune di Modica e dell’Ordine Professionale degli Assistenti Sociali della Sicilia (anche ai fini del riconoscimento di CFP) e con il partenariato dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA), ha organizzato un Corso di aggiornamento di 80 ore dal titolo “Devianza e criminalità: prevenzione, assistenza e accompagnamento in uscita del minore e dell’adulto”, finanziato dalla Regione Siciliana con le risorse della legge reg.le n. 200/79 e s.m.i.

Alla luce dei fenomeni di natura psico-sociale e normativa che caratterizzano l’attuale contesto locale e nazionale, il corso mira a favorire nei partecipanti l’acquisizione di conoscenze e competenze giuridiche, tecniche e professionali in chiave multidisciplinare, per poter leggere cause e concause che inducono il minore e l’adulto a comportamenti devianti e a migliorare le capacità “riabilitative” di tutti gli attori coinvolti.

Dalla ricognizione che la Scuola ha effettuato, con indagine strutturata, dei fabbisogni formativi dell’utenza, e dai riscontri forniti da dirigenti dei Distretti Socio-Sanitari del territorio, è emersa l’esigenza di realizzare un Corso che favorisca negli operatori professionali la presa in carico dei soggetti devianti per intercettare tempestivamente i segni del disagio sociale e intervenire per contrastarlo, insieme alle famiglie e alle istituzioni competenti, per promuovere il reinserimento sociale tramite l’empowerment della persona.

La Scuola intende in questo modo – dichiara il Direttore Gian Piero Saladino – offrire un percorso utile a focalizzare l’attenzione sugli interventi preventivi e risolutivi a favore del minore (e adulto) deviante, dando ai partecipanti la possibilità di affinare le tecniche e l’utilizzo degli strumenti professionali volti a una presa in carico del soggetto deviante che valorizzi la sua unicità e risponda ai suoi bisogni, responsabilizzandolo come parte attiva del suo percorso di auto-aiuto guidato.

Le lezioni saranno tenute da illustri professori dell’Università di Messina e dell’Università di Parma, nonché da professionisti esperti nelle materie di pertinenza del Corso, coadiuvati dai tutor didattici che faciliteranno i processi di apprendimento e cureranno l’organizzazione delle attività didattiche. Al termine del corso è previsto un esame che consentirà di conseguire un attestato regionale spendibile ai fini di eventuali selezioni pubbliche.

L’apertura dei lavori seminariali è prevista per Venerdì 17 Novembre, dalle 14:30 alle 18:30, presso l’Aula Magna della Scuola in corso Francesco Crispi, e vedrà la partecipazione dell’Avv. Maria Arezzo che terrà una lezione introduttiva sui temi di diritto civile e dell’ordinamento giudiziario.

Per maggiori informazioni, rivolgersi alla Segreteria all’indirizzo segreteria@unimodica.it

522233
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top