Cerca
Close this search box.

Messico-Acapulco. L’uragano Otis, categoria 5, causa 27 vittime

Tempo di lettura: 2 minuti

(gr) Un ponte aereo dall’aeroporto internazionale di Acapulco a Città del Messico permetterà in giornata ai turisti di partire dalla località turistica, colpita gravemente dall’uragano Otis di categoria 5, ha riferito il Segretariato delle Infrastrutture, delle Comunicazioni e dei Trasporti. Secondo la SICT, una volta ripristinate le condizioni, Aero Mexico effettuerà voli unitamente alle autorità civili e militari per trasportare i propri clienti, così come altri gruppi di popolazione che ne hanno più bisogno, a cominciare dalle donne incinte, bambini, anziani, disabili e persone malate. Allo stesso modo, sono disponibili flotte di autobus per trasportare i turisti alla stazione degli autobus di  Taxqueña. L’uragano Otis ha provocato 27 morti e quattro dispersi, oltre a ingenti perdite economiche stimate in circa 15 miliardi di dollari. Il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ha annunciato che il 30 ottobre parti delle organizzazioni finanziarie del paese si incontreranno per stabilire una tabella di marcia per risanare la regione. Questo giovedì AMLO ha sottolineato che ci sono fondi e risorse sufficienti per aiutare la popolazione della zona colpita e ripristinare le strutture danneggiate. Inoltre, verrà effettuato un censimento per aiutare finanziariamente le famiglie e i piccoli commercianti dell’emblematico porto di Acapulco, affinché possano recuperare parte di ciò che è andato perduto.

 

520541
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top