Cerca
Close this search box.

Quarta sconfitta di fila per l’Avimecc Volley Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Avimecc Volley Modica 1
Leo Shoes Casarano 3
Parziali:20/25, 22/25, 30/28, 19/25
Avimecc Volley Modica: Turlà 14, Raso 7, Capelli 23, Putini, Chillemi 9, Firringieli, Princi 3,
Garofolo 8, Petrone, Nastasi (L1), Aiello (L2), n.e. Quagliozzi, Saragò. All. Giancarlo
D’Amico; Ass: Enzo Di Stefano.
Leo Shoes Casarano: Moschese 12, Floris, Marzolla 26, Rampazzo, Ulisse, Ciupa 12,
Fanizza 1, Cianciotta 23, Matani 8, Prosperi (L1), n.e.: Urso (L2). All. Fabrizio Luchelli; Ass.
Fabio Cozzetto
Arbitri: Giovanni Giorgianni di Messina e Walter Stancati di Brindisi
Modica

Continua il momento negativo dell’Avimecc Volley Modica che al “PalaRizza” si arrende in quattro set in 2h 11′ alla Leo Shoes Casarano che infligge al sestetto di Giancarlo D’Amico il quarto stop consecutivo.

Dopo essere andata sotto di due set il sestetto modicano era riuscito a rientrare in partita, facendo vedere qualche spiraglio di rinascita, ma è stato un fuoco di paglia, perchè nel quarto set Casarano trascinato da Marzolla e Cianciotta ha ripreso in mano l’inerzia della partita chiudendo il match e portandosi a casa l’intero bottino.

Inizio di partita in equilibrio, ma Casarano inizia ad allungare (6/8) gradualmente e a metà della frazione prima allunga (13/16) e poi approfittando dello stato di confusione dei biancoazzurri scavano il solco decisivo (16/21) che indirizza il parziale d’apertura vinto dagli ospiti in 27′ con il punteggio di 20/25.

All’inizio del secondo set, ci sia aspetta la reazione modicana, ma l’andamento del parziale è l’esatta fotocopia del precedente. Casarano avanti (6/8) e Modica a inseguire. I biancoazzurri faticano a restare in scia dei loro avversari che a metà del percorso sono avanti 12/16. Modica non riesce a contenere gli attacchi avversari e sul 16/21 prova a ricucire lo strappo, ma Casarano è troppo lontano e alla fine riesce a portare a casa anche la seconda frazione con il punteggio di 22/25 in 35′.

Modica, dopo la “strigliata” di D’Amico finalmente entra in partita e nel terzo set entra in campo più motivata. Putini trova in Capelli la bocca di fuoco più attiva e i biancoazzurri finalmente alzano i ritmi e costringono Casarano a inseguire (8/4). La contesa si fa più bella e soprattutto equilibrata con Casarano che con un break di 6/12 rimonta e a metà frazione è nuovamente avanti 14/16. Questa volta Modica non cede alle difficoltà e riesce prima a rimanere in scia (20/21) e poi a riaprire il match aggiudicandosi il parziale ai vantaggi (30/28)
in 41′ grazie alla conclusione finale dal centro di Andrea Raso.

Nel quarto set partono meglio i padroni di casa che si portano avanti di 3 (8/5), ma subiscono la reazione di Casarano che a metà parziale con un break di 4/11 mettono la freccia e passano avanti nel punteggio (12/16). I pugliesi sentono che possono portare a casa i tre punti e non mollano di un centimetro ribattendo colpo su colpo ai tentativi di rimonta dei modicani, che sul 17/21 non ci credono più e mollano la presa lasciando campo libero ai loro avversari che con un muro vincente mettono a terra il pallone del 19/25 che vale il successo pieno.

A fine gara musi lunghi in casa Avimecc Volley Modica che ora non può più sbagliare e deve assolutamente reagire per evitare di complicare ulteriolmente una situazione che si sta facendo sempre più difficile.

502929
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top