Cerca
Close this search box.

Ordigno bellico ritrovato nei pressi di Acate

Tempo di lettura: 2 minuti

Un ordigno bellico, risalente alla seconda guerra mondiale ad Acate. E’ in corso la bonifica. Il residuato bellico (dovrebbe trattarsi di un proiettile di mortaio inesploso) è stato individuato ieri sera nei pressi di Acate, lungo la strada provinciale 87,   in direzione di Marina di Acate. La zona è stata chiusa al traffico con un’ordinanza del sindaco di Acate, Giovanni Di Natale, fino all’arrivo degli artificieri dei carabinieri di Napoli. La zona del ritrovamento non è distante dalla zona costiera, che fu teatro, nel luglio 1943, dello sbarco degli Alleati, proprio nella zona tra Scoglitti, Marina di Acate e Gela.

501049
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top