Cerca
Close this search box.

Bimbo portato all’Ospedale di Ragusa. Il pediatra è a Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Un bambino di due anni è stato ricoverato al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa per una reazione allergica. La mamma rimane basita quando le viene comunicato che per una diagnosi occorre attendere che arrivi il pediatra da Modica  (che non arriva).  Tutto ciò lo denuncia una  mamma ragusana con un post sulla pagina sociale “Riaprite pediatria a Ragusa”, creato dal gruppo di mamme che si stanno battendo per ottenere il prima possibile questo risultato. Il piccolo era stato subito trasportato in ambulanza al pronto soccorso di Ragusa, ma per la visita del pediatra bisognava attenderne l’arrivo da Modica.

La mamma sostiene nel suo post che il pediatra però non è mai arrivato. Il figlio, dopo la somministrazione di antistaminico su consiglio dei medici, ha reagito bene e la reazione allergica è passata. “Ma cosa sarebbe successo se la reazione non fosse passata da sola”? E’ il quesito che si pone la mamma. Intanto il comitato delle mamme ha fissato per il 17 febbraio un incontro con l’Asp di Ragusa per appurare eventuali sviluppi sulla vicenda.

500936
© Riproduzione riservata

4 commenti su “Bimbo portato all’Ospedale di Ragusa. Il pediatra è a Modica”

  1. Questa è la Sanità in Italia. L’ho scritto già in passato, stanno chiudendo reparti interi, addirittura vengono privatizzati, succede pure per i Pronto Soccorso. Ci sono Regioni in Italia dove i Pronto Soccorso sono più che dimezzati. Però inviamo milioni in Ucraina. Adesso aspettiamo con ansia il solito l’intellettuale che da la colpa ai cittadini.

  2. ha stato i no vax, i no green pass, i no grilli mac e i pro putin!! è colpa loro!! e c’è ancora gente che crede che la sanità italiana sia stata colpita dalla storiella coviddi!! mischini

  3. Chi da la colpa ai milioni all’Ucraina e così via. Vi basta guardare le leggi di bilancio degli ultimi anni. I fondi allocati alla sanità sono sempre meno e solo ora si vedono i risultati. I soldi che stanziamo agli ucraini sono briciole a confronto. Vi è piaciuto avere RdC? Quota 40? Vi piace tenere il superbonus del 110%?

    Ps. C’è stato solo un partito che alle elezioni ha messo al primo posto più fondi alla sanità, non ha preso manco l’8%

  4. Dovete essere contenti il governo sta investendo di più in armi da mandare in ucraina dando spiccioli alla sanità, non dimentichiamo le parole di Giorgetti non servono più medici di famiglia…….quindi di che cosa stiamo parlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top