Cerca
Close this search box.

Lo Scontrino Sospeso per la comunità ucraina di Villa Magnificat

Consegnati elettrodomestici e doni per i bambini e le loro famiglie
Tempo di lettura: 2 minuti

Villa Magnificat chiama e lo Scontrino Sospeso risponde.
Consegnata l’asciugatrice richiesta per i ragazzi Ucraini che sono ospiti della struttura che poco prima di Natale aveva lanciato questo SOS.
Ma non solo. Atteso che i rapporti di solidarietà con gli ospiti di Villa Magnificat sono consolidati da tempo, lo Scontrino Sospeso è intervenuto con una due giorni di raccolta alimentare da un super mercato (partner de Lo Scontrino Sospeso), che ha contribuito a rimpinguare la dispensa di Villa Magnificat.
Alessia Sudano, referente dello Scontrino Sospeso, ha avuto consegnati in dono anche pandori e panettoni che sono stati donati sabato scorso, insieme ad una stufa a gas e a degli indumenti naturalmente accompagnati da pacchi di giochi, per tutti i bambini che si trovano a vivere assieme alle loro famiglie ospiti della Villa.
Alessia Sudano ed Enrichetta Guerrieri, responsabile del Movimento Difesa del Cittadino, hanno proceduto poi alla consegna del ricavato dello spettacolo di beneficienza tenutosi al Teatro Garibaldi ai Partner de Lo Scontrino Sospeso.
“Non si riesce mai ad immaginare, commenta Alessia Sudano, quale emozione forte si provi nel riuscire in poche ore a concretizzare il lavoro, di mesi, minuzioso, paziente e certosino che si è affrontato.
Il ringraziamento forte e costante va’ comunque a tutti coloro che in anonimato e senza applausi decidono di contribuire in silenzio ad aiutare. L’applauso lo facciamo a Voi!”

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top