In vista delle Amministrative l’opinione dell’On. Abbate

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella prossima primavera si decideranno i destini amministrativi di un terzo dei comuni iblei. Modica, Ragusa, Comiso e Acate sceglieranno i nuovi sindaci. Ed è normale che a gennaio si stiano cominciando a muovere gli aspiranti candidati con alleanze e accordi che sono ancora sul tavolo delle trattative. Sull’argomento interviene l’Onorevole Ignazio Abbate che diversi organi di stampa giornalmente accreditano a supporto di questo o di quel candidato. “Quest’anno per la prima volta dopo 10 anni non sarò coinvolto direttamente nella competizione elettorale. Questo non significa che non mi interesserò delle sorti di quattro comuni così importanti. Non nascondo che già da diverso tempo sono arrivati degli approcci nei confronti del sottoscritto da alcuni aspiranti candidati. Io non mi sento di chiudere la porta a priori a nessuno. Però è bene che si sappia che il “mio” candidato Sindaco, ovvero quella persona che supporteremo insieme alla mia squadra, dovrà avere il migliore programma elettorale. Dovrà dimostrare di rappresentare davvero il meglio per la sua Città. Amministrare un Comune non è per niente facile e per questo la priorità è guardare intanto la persona, le sue capacità personali, la sua squadra e il suo programma di crescita e sviluppo del territorio. Il Sindaco ideale, secondo la mia opinione, deve essere prima di tutto un amministratore capace, prima ancora di un politico. Per me conta molto di più la capacità del saper fare che l’appartenenza ad un colore politico. E per i cittadini è la stessa cosa visto come si sono espressi nelle ultime consultazioni amministrative dove il civismo la fa da padrone. La Nuova DC, che mi onoro di rappresentare, è un partito giovane che si sta costituendo e strutturando sui territori. Sono tanti i cittadini che condividono l’area moderata di appartenenza e che hanno sponsorizzato in massa il progetto in occasione delle Regionali. Essi stanno riflettendo sul loro futuro. Tanti nostri elettori vogliono in prima persona spendersi nelle proprie città, sarà mio compito incontrarli e coordinare questo movimento a supporto dei vari candidati che sceglieranno di appoggiare. Fermo restando che il sottoscritto in questo periodo è concentrato esclusivamente sulla finanziaria regionale che poterà tanti benefici al territorio ibleo e di conseguenza alle nuove amministrazioni che saranno elette in primavera. Dopo di che sarò disponibile a incontrare coloro che mi chiederanno di condividere il lor progetto”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI