Cerca
Close this search box.

Comiso. Arrestato un 53enne. Ha aggredito i carabinieri

Tempo di lettura: 2 minuti

Nei giorni scorsi, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vittoria, unitamente a quelli di Comiso, intervenivano a seguito di una richiest  da parte del proprietario di un ristorante che segnalava la presenza di una persona molesta.
Immediatamente i militari giungevano sul luogo e riscontravano la presenza di un 53enne in forte stato di alterazione psico-fisica e da subito insofferente alla presenza dei militari sul posto.
Questi, durante le fasi dell’identificazione iniziava ad inveire contro i militari, minacciandoli ad alta voce, nonché con un gesto repentino e dissimulato faceva cadere a terra un coltello a serramanico in suo possesso, convinto di non essere visto dagli operanti.
I militari, contrariamente, notavano tale gesto e decidevano di approfondire i controlli ma, nel tentare di recuperare il coltello da terra, venivano aggrediti dal soggetto con spintoni e strattonamenti in un crescendo di violenza che culminava con uno schiaffo del controllato ad uno dei militari.
Dopo tale gesto, e dopo i numerosi vani inviti di ritorno alla calma, i militari cercavano di contenere la condotta aggressiva e la resistenza attiva che opponeva fino a capitolare a terra.
Comunque i militari, nonostante l’aggressività del controllato, riuscivano a circoscriverne la condotta violenta e a bloccarlo impedendo di cagionare ulteriori danni a sé stesso e a terzi.
Dopo aver esperito le formalità di rito, i militari accedevano alle cure mediche per le lesioni causate dal 53 enne durante la fase dell’arresto mentre a quest’ultimo nulla veniva refertato.
Informata dell’accaduto la Procura della Repubblica di Ragusa, i militari lo hanno arrestato per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, sottoponendolo alla misura degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente ed in attesa di rito direttissimo per la convalida dell’arresto.

499256
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top