Cerca
Close this search box.

Ammatuna. Nomina manager Asp Ragusa: “Non può più attendere”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da sempre la Sanità in Sicilia è stata un formidabile strumento di consenso elettorale.
Anche il nuovo Governo Regionale si muove con lo stesso metodo usato nel passato. Le notizie di stampa delle ultime settimane sulla nomina del nuovo Direttore Generale dell’ASP dimostrano in modo tangibile che la logica è sempre quella di privilegiare il criterio di appartenenza, non tanto ad un partito di governo, ma addirittura a questo o quell’altro Parlamentare della stessa maggioranza.

“Il nuovo Assessore Regionale alla Salute On. Volo  – denuncia il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna  – parla di rivoluzione a parole, ma nei fatti continua a praticare la strada di sempre.
La nomina del nuovo Manager non può più attendere. La Sanità è un servizio troppo delicato e importante e non ci si può permettere il lusso di perpetuare un vuoto di potere. Se poi il nuovo Assessore Regionale alla Salute vuole far seguire alle parole i fatti concreti, privilegi nella nomina non la logica della lottizzazione ma anche e soprattutto quella del coinvolgimento del territorio in cui i servizi sanitari operano”.

498199
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top