Penne. Cittadinanza onoraria al prof. Angelo Scivoletto

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Amministrazione Comunale di Penne (Pescara) ha conferito  la Cittadinanza Onoraria al Prof. Angelo Scivoletto, nato a Modica il 24 luglio 1925, morto a Parma il 21 giugno 2016, le cui spoglie riposano nel Cimitero di Penne, ove risiede tuttora la vedova, Signora Amalia Cavicchia. L’iniziativa di tale evento è stata sollecitata dalla Universita’ della LiberEta’ “Nicola Perrotti”, che aveva inaugurato l’Anno Accademico 2021-2022, con un Convegno dedicato a  Scivoletto, collegato in streaming con l’ex assessore alla Cultura del Comune di Modica Maria Monisteri, in vista di un auspicato gemellaggio tra i due Comuni interessati. Anche l’Universita’ di Parma, dove Scivoletto ha insegnato, ha dedicato al Professore l’Aula Magna. A Modica tutti questi eventi sono seguiti con vivo compiacimento dal “Comitato Cittadino pro Angelo Scivoletto”, animato all’Avv.Raffaele Pluchino, che ha curato nel 2017 il libro *”Angelo Scivoletto – Un Segno sempre vivo”,* in ristampa.

”Ci preme ringraziare l’amministrazione comunale di Penne per l’attenzione e per il giusto riconoscimento al Prof. Scivoletto – dice Pluchino – uomo di grande cultura, intellettuale e sociologo,  linea diretta di un prossimo rapporto tra la sua città natale è quella adottiva”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI