Dopo il pareggio a Comiso, il Modica pensa al campionato

Mister Betta: "Adesso conta vincere"
Tempo di lettura: 2 minuti

Il pareggio in trasferta a Comiso per l’andata del secondo turno di Coppa Italia è alle spalle. All’orizzonte il Modica Calcio ha già il match casalingo di campionato contro il Santa Croce. Domenica, alle 15.30, al “Vincenzo Barone” arriva la formazione che i rossoblù hanno già incontrato in amichevole precampionato e poi nel turno d’esordio di Coppa Italia. Si profila un match delicato, da affrontare con concentrazione e massimo impegno. È per questo che i rossoblù sono già tornati subito al lavoro per preparare la sfida di domenica.
“Il pareggio di Comiso ci ha fornito degli spunti interessanti e positivi – dice il tecnico del Modica Calcio, Giancarlo Betta -. Abbiamo cercato il goal sin dal primo minuto, subendolo quando eravamo in pieno controllo della gara. Ma aver trovato il pareggio alla fine del match, senza contare un’occasione per il successo che non abbiamo concretizzato al 94esimo, dimostra come la squadra ha mantenuto la mentalità vincente sino al fischio finale. Questo è già un elemento assai importante che mi da fiducia in vista del proseguo della stagione, ad iniziare da domenica prossima”.
L’obiettivo della sfida contro il Santa Croce è assai chiaro. “E’ un match da vincere – dichiara Betta -. Non sarà facile perché il Santa Croce è la squadra che ci conosce meglio e il loro sarà un approccio ben diverso da quanto visto nella doppia sfida di Coppa. Ma noi dobbiamo entrare in campo con lo spirito giusto, lottando per centrare un successo molto importante. Io guardo questo gruppo di calciatori e sono molto fiducioso. È normale – ammette il tecnico rossoblu – che il gruppo debba ancora amalgamarsi e trovare certi automatismi. Il mio tipo di calcio necessita infatti di essere assorbito e “vissuto” bene dai singoli. Sarà questo però ciò che ci porterà lontano”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI