Libri. “La figlia del maresciallo” della comisana Lanza

Tempo di lettura: 2 minuti
La figlia del maresciallo” è il titolo dell’opera scritta da Margherita Lanza: un romanzo che narra le avventure della fotografa forense Adele De Lancia, figlia di un maresciallo dei Carabinieri.
La ragazza verrà coinvolta nelle indagini che riguardano i brutali omicidi di alcune giovani vittime. Incaricato di investigare è il capitano Tommaso Pellegrini. Quest’ultimo verrà altresì incaricato di rinvenire Adele, nel frattempo rapita. Tra i due nascerà una meravigliosa storia d’amore… Una di quelle storie che insegna quanto l’amore vero desideri “fermare il tempo, per poter essere felici ancora qualche istante…”. Un libro davvero interessante e coinvolgente. Indubbiamente emozionante!

Edito dalla casa editrice BooKsprint, il testo è acquistabile sia in formato cartaceo, sia in versione digitale.

Margherita Lanza è autrice dell’opera intitolata La figlia del maresciallo: Lanza è nata nel 1995; diplomata al Liceo Classico di Siracusa “T. Gargallo”, è appassionata di scrittura e fotografia… Una passione trasmessale dal padre. Così, dopo aver preso parte a diversi concorsi e riscosso non poco successo, rende tale passione la sua professione. Nel 2019 ha preso parte alla mostra collettiva “Scatto d’Arte”, presso il Castello Biscari di Agate (RG). Negli ultimi anni si è dedicata interamente al mondo della televisione, come Direttore tecnico, Regista e Fotografa per “La Prima TV”, emittente locale che le permette di realizzare molti progetti, oltre a raggiugere importanti obiettivi, a livello professionale e finanche personale. Oggi Margherita Lanza porta avanti la sua azienda di produzioni video e foto a Comiso (RG). Anche se confida orgogliosamente che la sua casa “è il mondo…”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI