Taiwan. Allerta tsunami dopo scossa terremoto 6.9 scala Richter

Tempo di lettura: 2 minuti

Un terremoto di magnitudo 6,9 è stato registrato stamane a est di Taiwan, dopo diversi giorni di intensa attività tellurica nella regione. L’epicentro a 86 chilometri a est della contea di Yujing, sull’isola di Taiwan, a una profondità di circa 10 chilometri. Finora non sono stati segnalati danni solo materiali, ma l’intera regione Asia-Pacifico rimane in allerta per il possibile ripetersi di questi fenomeni. Di conseguenza, l’Agenzia meteorologica giapponese (AMJ) ha emesso un allarme tsunami per le coste di Yaeyama e Miyakojima, nel sud-est del Paese. Anche il National Office of Oceanic and Atmospheric Administration degli Stati Uniti, inizialmente aveva segnalato una scossa di magnitudo 7,2, successivamente rettificata. Secondo quanto riferito dalla stessa istituzione, nelle ultime 48 ore sono stati segnalati almeno 13 movimenti tellurici di magnitudo compresa tra 4 e 6,9 ​​nei dintorni di Taiwan. ll terremoto è stato avvertito anche nella Cina continentale e ha innescato allerta tsunami in tutta la regione.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI