Su Vittoria risplende il sax di Francesco Cafiso.

Tempo di lettura: 2 minuti

Riparte il Festival Jazz nella città del Cerasuolo Docg. A palazzo Iacono si è tenuta stamani una riunione operativa, per delineare i contorni di una intesa tra l’Amministrazione comunale e uno dei musicisti jazz più famosi del mondo: Francesco Cafiso, vittoriese doc, che mantiene un legame indissolubile con Vittoria.
Il programma, che coinvolge il Consorzio Cerasuolo di Vittoria Docg e l’associazione Vittoria doc, di cui è presidente Achille Alessi, presente anche lui alla riunione di questa mattina, prevede il ritorno del Vittoria Jazz Festival che negli anni ha dato tanto lustro alla Città. Nel progetto sarà coinvolto anche l’Istituto alberghiero “Marconi” di Vittoria.
«Il vino va ascoltato e la musica degustata – ha dichiarato il presidente Achille Alessi – e il connubio tra vino Cerasuolo e Jazz rappresenterà l’inizio di una stagione che vedrà Vittoria tornare al centro dell’attenzione non solo provinciale».
«Ripartiamo da qui! – ha dichiarato il Sindaco Francesco Aiello – Il Vittoria Jazz Festival tornerà a essere uno dei fiori all’occhiello della Città e contribuirà a riportare Vittoria agli antichi splendori».

Nella foto, da sinistra: il sindaco Francesco Aiello, il musicista Francesco Cafiso e Achille Alessi presidente del Consorzio Cerasuolo di Vittoria Docg.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top