Bombola esplosa tra Modica e Scicli. C’è una vittima

Tempo di lettura: 2 minuti

Un uomo è stato trovato  privo di vita sotto le macerie della  villetta crollata a causa dell’esplosione di una bombola di gas, alla periferia  di Scicli. L’uomo che ha perso la vita è il proprietario di 73 anni, Giovanni Mariotta. Tre squadre dei vigili del fuoco giunte in contrada Fiumelato, proprio sulla strada provinciale che collega il centro abitato sciclitano alla vicina Modica, hanno scavato per capire se altri componenti la famiglia fossero in casa al momento dell’esplosione. Sul posto anche carabinieri, polizia locale e protezione civile che hanno cercato di supportare il difficile lavoro dei pompieri. Cosa sia accaduto nella villetta di contrada Fiumelato non si sa con certezza. L’unico dato che è emerso è stato il forte boato sentito fino alla periferia della città. Boato provocato dalla fuoriuscita di gas da una bombola che alimentava la cucina. Il violento boato è stato accompagnato dal rumore del crollo della villetta che ha provocato una densa nube di polvere.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI