Pd. Discesa Peschiera al buio, difficoltà per gli operatori delle strisce blu

Tempo di lettura: 2 minuti

“Un aspetto che, in questa fase, voglio evidenziare ha a che vedere con la gestione delle strisce blu a Ibla. Tra l’altro, nella zona di cui stiamo parlando, facciamo i conti ancora con un segnale di benvenuto che ha dell’obbrobrioso. Ma non si piò cambiare? E, adesso, più di ogni altra cosa vogliamo evidenziare la pericolosità per il personale che si occupa appunto di tale situazione, impossibilitato a portare avanti al meglio il proprio servizio essendo tutto il tratto al buio”. E’ il capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Ragusa, Mario Chiavola, ad evidenziarlo dopo aver raccolto le segnalazioni provenienti proprio da alcuni operatori. “Lungo la Discesa Peschiera e in un tratto di via Ottaviano – continua Chiavola – mi chiedo e ci chiedono come si possa operare in queste condizioni. E’ necessario, dunque, che si provveda al più presto al ripristino della pubblica illuminazione e a garantire le condizioni minime di agibilità a chi opera a supporto della comunità. Sollecitiamo l’Amministrazione comunale affinché verifichi la fondatezza delle segnalazioni e agisca al più presto. Tra l’altro, sempre qui, sarebbe opportuna un’azione straordinaria di pulizia. E lo stesso dicasi per l’area di parcheggio di Largo San Paolo. Non si può andare avanti, così come sta succedendo, navigando a vista. Queste sono azioni che dovevano essere attuate senza alcun tipo di problema, da subito. E, invece, siamo qui a sollecitare il regolare funzionamento di un gruppo di lampadine. Mi sembra troppo”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI